Bollettino di Pasqua

Matteo Menicacci

NewTuscia – VITERBO – Anche oggi, Domenica di Pasqua e di risurrezione, ci troviamo a dover fare il conto con i numeri dell’emergenza. Dalla quotidiana conferenza stampa della Protezione Civile i dati di oggi, riguardo i deceduti, sono i più bassi dal 19 Marzo. I deceduti di oggi sono 431. Dopo quasi un mese, il numero delle vittime scende sotto le 500 unità.

I nuovi positivi, con sintomi, sono 1984, 12 in meno rispetto a ieri. Dalla terapia intensiva sono 38 i posti in meno occupati. E sono ancora ricoverate 27.847, anche se 297 meno di ieri. Ma aumentano anche i guariti, che in questa giornata di Pasqua sono ben 1677, per un totale di 34.211.

Il totale dei nuovi positivi è di 4.092, che portano il numero totale dei contagiati, dall’inizio dell’emergenza, a 156.363. Le terapie intensive iniziano ad avere respiro. I numeri calano. La task force chiamata dal Premier Conte è già al lavoro per la fase 2. La Protezione Civile continua senza sosta a creare nuovi posti letto di terapia intensiva, e a gestire la logistica dei malati da strutture nelle regioni più colpite a strutture in regioni meno colpite.