NewTuscia – VITERBO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Viterbo, durante un servizio perlustrativo finalizzato tra l’ altro al controllo del rispetto della normativa sul distanziamento sociale per contrastare il diffondersi del Covid-19, hanno sorpreso all’ interno del parco termale pubblico  Il Bullicame, un uomo che faceva il bagno e prendeva il sole nelle acque termali, in spregio al divieto di uscire di casa se non per motivi di necessità.

Fermato dai carabinieri ed invitato a rivestirsi e fare rientro nella sua abitazione si è giustificato dicendo che doveva fare il bagno alle terme: l’ uomo è stato sanzionato dai carabinieri del Norm della compagnia di Viterbo