NewTuscia  – TARQUINIA – Riceviamo e pubblichiamo.

Lunedì in consiglio comunale Fratelli d’Italia si è astenuta sulla votazione del bilancio in segno di collaborazione con l’Amministrazione comunale in questo momento di particolare gravità per la pandemia in atto.

“Non ci sentiamo in questo momento – ribadisce il suo consigliere Alberto Riglietti i – di creare ostruzionismo all’Amministrazione con cui peraltro stiamo collaborando già da 22 giorni per gestire al meglio questa emergenza sanitaria”.

Bloccare un bilancio sarebbe significato  non dare la possibilità all’amministrazione di investire fondi economici per l’emergenza e per le esigenze di cittadini e attivita’ in difficolta’.

Ciò con la ferma volontà di  verificare le necessità che nel prosieguo di tempo saranno predominanti per la ripresa economica delle famiglie, delle classi lavorative e delle imprese tutte.

Perciò  è  stato presentato un documento per il sostegno economico a famiglie lavoratori e imprese (rinvio IMU ,TASI, TARI E MUTUI).

Si ritiene che nel pieno della crisi tutti debbano offrire la loro disponibilità  e debba prevalere il senso civico prima di ogni interesse politico e di partito.

Fratelli d’Italia Tarquinia