Omicidio Fedeli: slitta l’udienza per coronavirus

NewTuscia – VITERBO – Anche il Tribunale di Viterbo è in stand by a causa dell’emergenza Covid 19.

Slitta anche la prossima udienza del processo Fedeli, che si sarebbe dovuta tenere domani, martedì 31 marzo, durante la quale sarebbero stati ascoltati gli esperti del Ris in merito ai fatti del maggio 2019, che hanno portato all’arresto del giovane Michael Aron Pang presso Capodimonte, accusato dell’omicidio del commerciante Norveo Fedeli, all’interno della sua storica boutique in Via San Luca. Il giovane, che poi ha confessato la propria colpevolezza, lo aveva ucciso a colpi di sgabello. In seguito, aveva chiesto scusa alla famiglia e alla città di Viterbo.

L’avvocato del 23enne statunitense reo confesso dell’omicidio, ha depositato infatti la richiesta di rinvio dell’udienza, che si dovrebbe quindi tenere il 28 aprile.