“Lontani ma vicini” gli “Amici di Galiana”

NewTuscia – VITERBO – L’Associazione Amici di Galiana – Onlus comunica che durante questo periodo di emergenza Covid- 19, insieme ai ragazzi del Servizio Civile 2020 sta dando un supporto da remoto ai propri utenti.

Attraverso l’utilizzo di piattaforme digitali come Skype, Houseparty e Whatsapp, il personale contatta quotidianamente gli utenti effettuando videochiamate sia singolarmente che in gruppo, offrendo un supporto mirato a prevenire un eccessivo isolamento durante questo periodo di quarantena.

La sperimentazione che è nata semplicemente da un’idea di non lasciare solo chi è più fragile, regalando anche un piccolo sorriso, di non interrompere il lavoro svolto ed il rapporto creato con gli operatori del Servizio Civile, sta avendo ottimi risultati: gli utenti sono molto propositivi ed entusiasti di usufruire di questo servizio, i volontari organizzano giochi ed attività cercando di regalare risate sorrisi e momenti di spensieratezza, con alcuni in particolare si discute dell’attualità spiegando  il periodo di emergenza che si sta  affrontando.

Gli utenti e gli operatori sono veramente soddisfatti dell’esperimento denominato “LONTANI MA VICINI” perché ogni giorno sta donando maggiormente i suoi frutti; in un’epoca dove la tecnologia sta facendo passi da gigante ci è sembrato un piccolo contributo molto fattibile da offrire e realizzare.

Se ti fa piacere essere contattato, hai necessità da esprimere, ti senti isolato invia una mail a amicidigaliana@gmail.com e ti diremo quando potremo contattarti con una videochiamata.

Annulliamo la sostanza fisica sostenendoci vicendevolmente.

Associazione Amici di Galiana- Onlus