Speciale Il Punto sul Campionato di Serie C Girone C (10° giornata di ritorno)

Maurizio Fiorani

NewTuscia- VITERBO – La Viterbese perde nuovamente il derby con il Rieti, questa volta a castigare la formazione gialloblù è l’attaccante De Paoli, che sfruttando una grave indecisione difensiva della retroguardia gialloblù al 20° della ripresa ha trafitto il portiere della Viterbese Biggeri, che nulla ha potuto sulla conclusione del giocatore amaranto-celeste reatino.

Si è giocato in uno stadio Enrico Rocchi blindato a porte chiuse a causa del Coronavirus che, da oltre due mesi sta imperversando in tutto il mondo e ha colpito il nostro Paese in modo molto forte con tanti morti e contagiati.
In Italia i focolai di contagio più diffusi risultano al nord, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, una situazione che ha messo in grave difficoltà gli ospedali di queste regioni malgrado siano i più attrezzati sia in che in Europa.

Il presidente della Viterbese  Romano ha invocato interventi economici del Governo e della Lega per l’emergenza Coronavirus

La Lega di Serie C, preso atto della grave situazione sanitaria, di concerto con il Governo e tutte le federazioni sportive, ha previsto il blocco di tutte le manifestazioni e dei relativi campionati fino al 3 aprile.

Intanto i contagi arrivano anche in serie A coinvolgendo Sampdoria e Juventus e con la relativa quarantena per molte squadre.

Sono a rischio anche il Giro d’Italia e i Campionati Europei di Calcio in programma nel prossimo giugno prossimo.

Il presidente della Viterbese Marco Arturo Romano, preso atto della grave situazione d’emergenza sanitaria di concerto con tutti i presidenti dei club, ha sospeso le attività del club sia della prima squadra che del settore giovanile, in attesa di nuove disposizioni.

Ritornando al calcio giocato si tratta della quarta sconfitta consecutiva della Viterbese che, anche in questa stagione, cede ben sei punti stagionali ai cugini sabini, come nella scorsa stagione, confermandosi come la bestia nera dei gialloblù.

L’ultima giornata giocata ha visto il Catania vincere di misura 1-0 in trasferta sul campo del Bisceglie; un successo che ha dato nuova linfa ai siciliani nella corsa verso i play-off, ora il Catania è sesto in classifica a quota 47 punti.
Per il Bisceglie una nuova battuta d’arresto che pone in pericolo di retrocessione diretta la formazione pugliese che staziona a quota 20 punti in graduatoria.

La Sicula Leonzio, in grande spolvero in questo periodo, supera in casa 1-0 il Rende vincendo uno spareggio salvezza e portandosi a quota 26 punti ed inguaiando il Rende.

Mamadou Tounkara nel derby con il Rieti ha fallito un calcio di rigore che avrebbe potuto cambiare l’andamento della partita

L’Avellino di Mr.Ezio Capuano ha battuto in casa per 2-0 la Ternana, un successo interno che rilancia le quotazioni per i play-off degli irpini e frena le ambizioni dei rossoverdi umbri.

La capolista Reggina, dopo la sconfitta interna ad opera del Monopoli per
2-0, si riscatta andando a vincere in trasferta sul campo del Picerno con lo stesso punteggio.

Il Francavilla compie un’impresa esterna andando a vincere sul campo del Teramo per 1-0. Si tratta di un successo importante per la formazione pugliese che ora punta decisamente ad entrare nella griglia play-off.

La Cavese con una prova di carattere pareggia in casa a reti inviolate in casa contro il forte Potenza. La compagine campana guidata da Mr.Campilongo è riuscita ad imbrigliare la forte squadra lucana conquistando un prezioso pareggio importante in chiave di corsa play-off.

Il Catanzaro ha rialzato la testa ed ha imposto il pari al Bari; allo stadio Ceravolo i giallorossi fermano la corsa della corazzata pugliese conquistando un punto che fa morale dopo un periodo opaco.

La Casertana espugna a sorpresa il difficile campo del Monopoli per 1-0. I rossoblù campani hanno compiuto una vera impresa andando a vincere con una delle formazioni più quotate del girone che sta attraversando un periodo di forma eccellente e che proveniva dal successo esterno per 2-0 sul campo della capolista Reggina.

Infine c’è il pareggio per 1-1 tra Vibonese e Paganese: alla fine giusto e che che fa comodo ad entrambe le formazioni.


RISULTATI DELLA 10 GIORNATA DI RITORNO

VITERBESE-RIETI 0-1
SICULA LEONZIO-RENDE 1-0
BISCEGLIE-CATANIA 0-1
AVELLINO-TERNANA 2-0
PICERNO-REGGINA 0-2
TERAMO-FRANCAVILLA 0-1
CAVESE-POTENZA 0-0
CATANZARO-BARI 1-1
MONOPOLI-CASERTANA 0-1
VIBONESE-PAGANESE 1-1

CLASSIFICA

REGGINA 69
BARI 59
MONOPOLI 57
POTENZA 56
TERNANA 51
CATANIA 47
CATANZARO 43
TERAMO 41
FRANCAVILLA 40
AVELLINO 40
VIBONESE 39
VITERBESE 39
CAVESE 38
CASERTANA 38
PAGANESE 36
PICERNO 32
SICULA LEONZIO 26
BISCEGLIE 20
RENDE 18
RIETI 15 ( 5 PUNTI DI PENALIZZAZIONE)

PROSSIMO TURNO CON DATA ANCORA DA STABILIRSI
PER VIA DELL’EMERGENZA CORONA VIRUS

POTENZA-MONOPOLI
BARI-CATANIA
CASERTANA-TERAMO
REGGINA-AVELLINO
RENDE-CATANZARO
SICULA LEONZIO-VITERBESE
TERNANA-VIBONESE
PAGANESE-PICERNO
RIETI-CAVESE
FRANCAVILLA-BISCEGLIE