Questura di Viterbo: disposizioni per corretto accesso servizi

NewTuscia – VITERBO – “Considerate le recenti prescrizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica introdotte dai provvedimenti del Governo a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del coronavirus (COVID-19), in ottemperanza alla misura disposta a livello nazionale ed al fine di limitare ogni spostamento che non sia dettato da motivi di necessità ed urgenza, si invita l’utenza ad evitare di accedere agli Uffici della Polizia Amministrativa, siti presso la Questura di Viterbo, in Via Mariano Romiti, 16 e a comunicare con detti Uffici, nei soli casi di necessità ed urgenza, a mezzo posta elettronica, all’indirizzo ammin.quest.vt@pecps.poliziadistato.it, specificando l’esigenza e lasciando un   numero telefonico al quale poter essere contattati.

In questo spirito, i residenti nel Comune di Viterbo, fermo restando l’obbligo  di presentare la denuncia di detenzione armi, oltre all’accesso diretto presso gli sportelli, sono invitati ad  utilizzare preferibilmente  la  via telematica,  inoltrando all’indirizzo ammin.quest.vt@pecps.poliziadistato.it l’apposito modello, reperibile all’indirizzo  internet https://www.poliziadistato.it/statics/49/armi_comuni-denuncia_detenzione.pdf debitamente compilato, nonché copia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità.