Rieti. Sorveglianza dinamica e del sistema a custodia aperta, risultato fallimentare

NewTuscia – RIETI – Riceviamo e pubblichiamo da FNS CISL LAZIO.

Purtroppo dobbiamo evidenziare come uno degli Istituti del Lazio, aperto nel 2009, dove è stata inaugurata la sorveglianza dinamica e del sistema a custodia aperta, apripista in ambito nazionale, dopo la rivolta di ieri, distrutta in più parti, il risultato è fallimentare.

Nell’Istituto NC Rieti sono, purtroppo sono deceduti n.0 3 detenuti – pare per aver assunto farmaci – ed altri n.07 in ospedale.

Il Segretario Generale Aggiunto CISL FNS LAZIO
Massimo Costantino