Silvia Blasi (M5S): Acqua pubblica: resti in vita il Consorzio Medio Tirreno

Silvia Blasi

NewTuscia – ROMA – Grazie ad un Ordine del giorno presentato dal Movimento 5 stelle redatto dal consigliere Porrello, ed approvato nella seduta odierna del Consiglio, continuerà ad esistere il Consorzio del Medio Tirreno che gestisce la fornitura idrica dei comuni di Civitavecchia, Tarquinia e Santa Marinella.

“Il Consorzio di diritto pubblico che gestisce il servizio idrico integrato a Civitavecchia, Tarquinia e Santa Marinella, e lo fa coerentemente con i principi stabiliti dalla L.R. 5/2014 oltre che in maniera virtuosa economicamente parlando, sarà mantenuto finché non verranno stabiliti i nuovi Ambiti di Bacino Idrografico grazie ad un nostro Ordine del giorno”. Così la consigliera regionale del Movimento 5 stelle Silvia Blasi che continua: “sono contenta di questo risultato che scongiura l’ipotesi di un passaggio alla Talete che invece, come tutti sappiamo, è in una situazione finanziaria fallimentare; mi chiedo quale sia la posizione del sindaco di Tarquinia Giulivi che non ha ancora dato risposta al consigliere del Movimento 5 stelle Andrea Andreani che ha presentato una interrogazione proprio su questo argomento”.

Silvia Blasi

Consigliere regionale del Movimento 5 stelle