Soriano. Salvato il cane precipitato nel crepaccio

NewTuscia – SORIANO NEL CIMINO – Ha avuto un lieto fine la disavventura del cagnolino precipitato in un crepaccio. Ieri al monumento naturale di Corviano, due escursionisti hanno chiamato i vigili del fuoco per recuperarlo, oggi le operazioni si sono concluse con esito positivo.

Il cane era finito in una strettissima cavità profonda circa 15 metri, dotata di un diametro che non supera il metro, ma i vigili, al lavoro già nel pomeriggio di ieri con 4 unità di personale e oggi con altre cinque, sono riusciti a portarlo fuori sano e salvo. Sonno intervenuti questa mattina anche i carabinieri forestali.