Musei di Maremma. Irene Lauretti confermata presidente per il secondo mandato

NewTuscia – GROSSETO – L’Assemblea della rete Musei di Maremma che si è riunita mercoledì 29 gennaio a Grosseto ( di cui fanno parte sindaci e assessori dei comuni che fanno parte del sistema museale provinciale), ha confermato all’unanimità la presidente uscente Irene Lauretti, assessore alla cultura e turismo del Comune di Pitigliano, per il secondo mandato come presidente ( durata 3 anni) e la vicepresidenza all’Unione dei Comuni Montana Amiata Grossetana nella figura del sindaco di Seggiano Daniele Rossi. “Sono molto lusingata e soddisfatta della fiducia che tutti i comuni che fanno parte del sistema museale provinciale mi hanno accordato – ha commentato Irene Lauretti – , in questo modo ci si pone in una ottica di continuità riguardo al  funzionamento e l’organizzazione del nostro sistema museale che ha visto lo scorso dicembre l’approvazione della nuova convenzione e del regolamento secondo i dettami della nuova Legge Regionale.

Per i prossimi anni – ha aggiunto – la prospettiva e l’obiettivo è quello di quello di concentrarci più su progetti che abbiamo una forte natura culturale e di contenuti innovativi. Questo senza togliere lo sguardo a quanto svolgiamo nell’ambito della rete come lavoro costante per la diffusione e la conoscenza di tutte nostre realtà museali locali, oltre 50, e del loro immenso patrimonio artistico, archeologico, culturale e sociale”, ha concluso Lauretti. Nella foto al centro Irene Lauretti e i componenti dell’assemblea.