Partito il corso “Piatti di lago” del Flag Lago di Bolsena

NewTuscia – BOLSENA – “Piatti di lago”, buona la prima. Alla Ristocantina Giò di Bolsena è partita il 21 gennaio la prima edizione del corso promosso dal Flag Lago di Bolsena. Molto positive le impressioni dei partecipanti all’iniziativa, che ha l’obiettivo di promuovere l’eccellenza dei prodotti ittici del lago sulle tavole dei tanti ristoranti e agriturismi presenti in questo angolo della Tuscia, offrendo la possibilità a chi opera nel settore gastronomico di conoscere dal punto di vista storico, scientifico e culinario i pesci e di saper trasmettere queste preziose informazioni al consumatore.

“La prima lezione ha illustrato i valori nutrizionali degli alimenti, soffermandosi e sottolineando quelli del pesce di lago – dichiarano i partecipanti –. È stata una lezione istruttiva per noi operatori del settore. Abbiamo imparato cose interessanti che non sapevamo”. A fare gli onori di casa la presidente del Flag Lago di Bolsena Bruna Rossetti e il direttore tecnico dell’ente Stefano Cerioni. Entrambi hanno espresso soddisfazione per il successo dell’iniziativa, che ha visto un alto numero di iscritti. L’assessore alla pesca e alle attività produttiva del comune di Bolsena Riccardo Adami e il sindaco di San Lorenzo Nuovo Massimo Bambini hanno portato il saluto delle amministrazioni locali, sottolineando l’importanza di questo tipo di iniziative per valorizzare il territorio e i suoi prodotti gastronomici. La dietista Sara Carnevale ha tenuto il primo incontro, mentre lo chef Salvo Cravero ha proposto un assaggio di vari piatti preparati con il pescato locale.

Lago di Bolena