Bonus Facciate, ecco l’ordine del giorno di Fratelli d’Italia

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia ha presentato un ordine del giorno sul cosiddetto “bonus facciate”.

Grazie al provvedimento, chiunque sostenga lavori di ristrutturazione o di restauro dei prospetti di edifici condominiali e immobili indipendenti privati, sia nelle zone periferiche che nel centro cittadino, avrà diritto ad una detrazione pari al 90% .

Si tratta di un incentivo di notevole importanza ai fini di un ripristino  graduale del decoro urbano, visto che sono numerose le facciate in condizioni fatiscenti o addirittura pericolanti.

Il bonus permetterà un recupero dei numerosi immobili di valore storico architettonico ad uso privato all’interno delle mura cittadine, soprattutto nel centro, meta naturale dei turisti e perciò biglietto da visita della città.

La misura, inoltre, rappresenterà un volano anche per il rilancio dell’edilizia, settore attualmente sofferente, ed un’occasione per incentivare i privati ad effettuare lavori di manutenzione.

L’ordine del giorno impegna il Sindaco e la Giunta a promuovere campagne di sensibilizzazione e informazione nei confronti dei cittadini di Viterbo finalizzate al recupero delle facciate delle proprietà immobiliari e più in generale al recupero del patrimonio edilizio cittadino; a dare mandato ai Settori competenti di redigere appositi provvedimenti finalizzati ad un’ eventuale rimodulazione del costo dell’ occupazione del suolo pubblico fino a giorni 30, inerente all’ allocazione di attrezzature, impalcature, furgoni con cestello elevatore, per gli edifici condominiali e immobili privati, per incentivare eventuali lavori di ristrutturazione, compatibilmente alla capienza e disponibilità di bilancio, previo parere favorevole degli organi competenti;

a dare mandato ai Settori competenti di redigere appositi provvedimenti che abbiano come obiettivo quello di snellire le procedure relative all’approvazione.

L’ordine del giorno sul bonus facciate, insomma, è l’ennesima dimostrazione pratica dell’impegno tangibile di Fratelli d’Italia a favore di uno sviluppo turistico ed economico della città.

Gruppo consiliare
Fratelli d’Italia