Comitato Pendolari. Abbiamo i fantasmi sulla Ferrovia Romanord!

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.

Nel frattempo che aspettiamo con comodo dalla Regione e dall’assessore regionale ai trasporti le risposte alle nostre domande consegnate l’11 dicembre scorso e dopo il nostro recente ennesimo esposto alle procure sui continui disservizi e sulle oltre MILLE SOPPRESSIONI in meno di 6 mesi, ecco qua che spuntano i treni fantasma sulla Roma Nord.

Oggi tutto regolare, sembrerebbe… e invece, a parte i 2 treni soppressi segnalati stamattina, quello delle ore 5.55 da Flaminio e delle ore 6.25 da Montebello, sta accadendo uno strano fenomeno: sul display sembra venga annunciato un treno, poi appena superato l’orario di partenza (e quindi non partito), viene direttamente cancellato, ma non ce n’è traccia della soppressione nè sul canale ufficiale di twitter telegram , nè sul sito ufficiale.

2020-01-08_132502fant


E’ infatti appena accaduto alla stazione di piazzale flaminio che il treno delle ore 13.20 annunciato e impresso sul display in stazione, sia poi scomparso alle 13.22.

Stamattina era accaduto alla stazione di  Prima Porta con il treno delle 8.19…

Che succede??

Lo chiederemo immediatamente a ATAC e alla Regione Lazio, soprattutto per ricordare che le corse soppresse VANNO COMUNICATE anche per il rispetto dei livelli di servizio e per il conteggio dei km/vettura percorsi che sono il cardine del contratto e della remunerazione di Regione Lazio verso ATAC (i famosi 90 milioni di euro!)

Nel frattempo ricordiamo a tutti i pendolari di documentare con foto e video i disservizi subiti sui treni e nelle stazioni, inserendo anche data e ora. 

Non siamo dei fessi e non crediamo ai fantasmi.

Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord