Baseball Montefiascone in A, Marianello: “Grazie a chi ci ha creduto fino all’ultimo”

NewTuscia – MONTEFIASXONE – Nella sala consiliare del Comune di Montefiascone, alla presenza del sindaco Massimo Paolini, del vicesindaco Orietra Celeste, dell’assessore allo sport Paolo Manzi e dell’ assossore Rita Chiatti, sono stati consegnati gli attestati di merito sportivo alla squadra del Montefiascone baseball per aver conquistato la final four della serie B e poi il ripescaggio meritato in serie A2.

Il sindaco ha sottolineato l’impoetanza della Serie A per Montefiascone che mancava da ben 26 anni e la sua vicinanza alla squadra falisca e di tutta la giunta.

L’assesdore Manzi, davvero prodigo ed attivo nell’ aiutare la società, si e’ detto commosso del risultato e di come, piano piano, si sia appassionato al baseball venendo nella fase finale a tifare tutte le domeniche e seguendo anche gli allenamenti: un clima da famiglia per lui.

Ultimo l’intervento del main sponsor con il suo Ad Mauro Torri che ha esortato il gruppo a continuare nel miglioramento, anche lui ribadendo l’ambiente familiare che si respira nel baseball falisco.

Ha poi preso la parola il presidente Mirco Marianello che ha ringraziato tutti i componenti della squadra, giocatori dirigenti, allenatori ma sopratutto i consiglieri ldele squadre under 15, under 12 e minibaseball, che sono il futuro della società. Mariabello ha quindi ringraziato il Conune di Montefiascone per l’apporto dato durante tutta la stagione sportiva.

“Nessuno avrebbe scommesso a inizio anno – ha detto ancora Marisnello – su questo risultato ottenuto con il cuore ed il sacrificio, senza questo non si migliora. Il Montefiascone non potrà mai essere una squadra professionistica ma professionale si, lo sta diventando”. Conclude con una frase di Vince Lomvardi” “Vincere non è essenziale ma provare a vincere sì”.

Anche la vicesindaca Celeste e l’assessore Chiatti hanno sottolineato l’armonia e la familiarità che hanno riscontrato nel team.

Il manager Salgado nel suo intervento ha ringraziato tutti e detto che vuole continuare a vincere.

Pietro Carletti, che insieme a Salgado ha creato il team come direttore sportivo della società, ha ringraziato i giocatori e l’ amministrazione, sopratutto l’assessore Manzi che, nonostante le difficoltà, è sempre stato vicino al baseball falisco.

Il capitano Leonarfo Lanzi ha confermato l’unità della società e lla voglia di continuare in questa direzione.r

Poi tutti davanti all’ enorme A posta sulla piazza centrale di Montefiascone per le foto e l’ illuminazione della serie conquistata.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21