Violenza sessuale in un appartamento di Viterbo: due indagati per stupro di gruppo

NewTuscia – VITERBO – I fatti risalgono allo scorso sabato 28 settembre. Due uomini, di 42 e 54 anni, sono accusati di stupro di gruppo ai danni di una donna di 32 anni. L’avrebbero fatta bere e l’avrebbero costretta a subire palpeggiamenti e abusi sessuali, costringendola anche ad un rapporto orale.

Tutto questo dopo averla farla bere molto: ad aggravare il fatto, la donna si sarebbe trovata, al momento della violenza, in condizioni di inferiorità fisica e psichica.

L’atto si sarebbero consumato in un appartamento nella periferia di Viterbo, nella zona tra Santa Lucia e l’Ellera.

Dopo le indagini, la Procura della Repubblica ha ufficialmente aperto l’inchiesta. Si procederà in tribunale: da parte della vittima l’avvocato Francesca Bufalini, mentre alla difesa dei due accusati, gli avvocati Maria Maurizi e Roberto Merlani.