Stella Azzurra Viterbo batte Frascati e mantiene la testa con Petriana e Basket Roma

NewTuscia – VITERBO – La Stella Azzurra Viterbo chiude nel migliore dei modi l’anno 2019 superando Frascati e conquistando due punti che le consentono di rimanere in testa alla classifica in coabitazione con Petriana e Basket Roma.

Partita dai due volti, del tutto opposti, quella contro i forti castellani. Inizia bene l’Ortoetruria che si porta sul 10-4 con Baldelli, tripla di Pebole e tripla e jumper di Meroi in risposta a Monetti e Serino. Cecchetti e Serino impattano con due realizzazioni dall’arco, poi gli ospiti mettono un piccolo break e chiudono la prima frazione sul +6 (21-15). Si riparte con un canestro di Barucca e sull’altro lato di Rubinetti, poi Camillucci e Pierangeli allungano ulteriormente per gli ospiti con altre due bombe. La Stella pare imballata come nelle precedenti uscite e Frascati va in totale controllo con Barucca ed un’altra tripla di Cecchetti (34-19). Fanciullo chiama time out che raccoglie i frutti sperati. Due bei canestri di Price, uno di Casanova, un 2/2 ai liberi ed una penetrazione di Rubinetti riportano i biancostellati in partita sul 30-34, ma la reazione si arresta nuovamente e gli ospiti proseguono a macinare gioco e canestri e con una conclusione di Pierangeli fermano il punteggio di metà gara sul 32-42.

La Stella ha necessità di reagire per rientrare e Casanova segna il primo canestro del terzo quarto, ma Serino, Pedemonte ed il solito Pierangeli danno il +16 alla squadra di coach Cecconi. L’Ortoetruria pare non essere in grado di reagire e la gara sembra già in ghiaccio per i castellani quando Fanciullo prova la carta Piazzolla. Il giovane 2000 entra in campo con un impatto agonistico eccellente difendendo su ogni pallone e dando una spinta notevole alla squadra. Frascati va in difficoltà su un pressing finalmente efficacissimo e perde parecchi palloni, mentre Casanova e Pebole rosicchiano punto su punto agli avversari. Serino fa la voce grossa sotto le plance e Baldelli segna il canestro del -8 (49-57) che chiude la terza frazione.

Piazzolla penetra subito al riavvio e su fallo di Cecchetti fa 2/2 dalla carità, Pierangeli guida i suoi con 5 punti di fila, ma Casanova e due volte Rubinetti mettono tre triple micidiali che portano la Stella sul -3 (63-60). A Barucca risponde Rogani e tre punti di Rubinetti siglano l’aggancio, prima che una bomba da otto metri di Pebole sigli il vantaggio viterbese a meno di 180″ dalla fine. Pierangeli sbaglia da due e Rogani conquista un rimbalzo d’oro che porta Rubinetti a subire fallo con un conseguente 2/2 a cronometro fermo. Pierangeli fa 1/2 su fallo di Casanova, ma stranamente Pebole sbaglia entrambi i liberi sul quinto fallo di Cecchetti. A 24″ dalla conclusione Rubinetti insacca il suo ventiquattresimo punto e gli ultimi assalti di un mai domo Pierangeli non servono ad impedire il successo della Stella che esplode insieme a panchina e pubblico sulla sirena finale.

Partita difficile come ci si attendeva, con una fase centrale complicata per la Stella che ha necessità di recuperare bene alcuni suoi elementi fondamentali apparsi un po’ stanchi nelle ultime uscite. Ma la nota positiva è stata quella di aver finalmente ritrovato quella unità e quella voglia di reagire che questa volta con Piazzolla, insieme alle ottime prove di Casanova e Rubinetti, è stata la chiave vincente della gara.

Ora meritato riposo, sia pure per i soli giorni delle festività, prima del rientro fissato per sabato 4 gennaio sul difficile campo di Grottaferrata. Ma le vacanze serviranno oltre che per ricaricare le pile anche per godersi un meritato vertice della classifica per questo magnifico gruppo.

STELLA AZZURRA VITERBO ORTOETRURIA 72: Price 4, De Gregorio, Rogani 4, Navarra ne,
Baldelli 5, Meroi 5, Pebole 12, Rubinetti 24, Piazzolla 2, Casanova 16
Coach: U. Fanciullo; Ass.ti: U. Cardoni e A. Capobianchi

CLUB BASKET FRASCATI 69: Cupellini, Pedemonte 2, Monetti 4, Barucca 8, Serino 22, Valentini
ne, Cardone ne, Di Stefano ne, Pierangeli 24, Cecchetti 6, Camillucci 3, Mastrantoni ne
Coach: R. Cecconi; Ass.te: M. Arcesi

Parziali: 15-21/ 17-21/ 17-15/ 23-12

Rimbalzi: Serino 18, Pebole 8

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21