NewTuscia – TARQUINIA – “Pagine a colori” va al cinema. Il festival della letteratura illustrata ha proposto il 17 dicembre due proiezioni del film “Il bacio azzurro” per gli studenti delle prime e seconde medie dell’Ic “Ettore Sacconi” di Tarquinia.

Veduta di Tarquinia dal promontorio della Monterana

L’iniziativa si è svolta al Cinema Etrusco, tra i partner della rassegna dedicata quest’anno al tema dell’acqua. “Girato in Irpinia e nel Sannio, la pellicola prende spunto dalla famosa poesia di Federico García Lorca intitolata “La pioggia” – afferma la curatrice del festival Roberta Angeletti -. Il film, patrocinato dall’Unesco e oggetto di molti riconoscimenti, ha rappresentato per il giovane pubblico un’altra valida e coinvolgente occasione per riflettere su un bene prezioso come l’acqua, per la cui tutela l’azione educativa svolta dalle scuole può fornire un contributo essenziale”. Proprio il cinema è da diversi anni protagonista di “Pagine a colori”, con proposte che trovano sempre più spazio nell’ambito del programma del festival.

“È un canale di comunicazione straordinario – conclude Angeletti -. I film permettono di parlare ai ragazzi in modo diretto ed efficace, suscitando emozioni e riflessioni. Questa iniziativa sarà riproposta nei prossimi mesi anche per i bambini delle elementari”. A febbraio prenderanno il via invece gli “Incontri con l’autore”. Saranno ospiti del festival tre tra i più affermati scrittori italiani per ragazzi come Annalisa Strada, Alessandro Riccioni e Daniele Aristarco.