Il punto sulla 15esima giornata del Campionato di Eccellenza

loading...

di F. S

NewTuscia – Bene la capolista Real Monterotondo Scalo (30 punti) che supera lo Sporting Genzano (17) 2 a 1. Nel primo tempo botta e risposta di Lalli e De Giudici, nella ripresa Lupi trova il guizzo vincente.

Ok il Tivoli (29) che sbanca 1 a 0 Aranova (20), in rete Piro.

La Polisportiva Monti Cimini (27) non va oltre il pareggio 2 a 2 con il Falasche Lavinio (15). I Cimini si portano due volte in vantaggio con Massaini e Piergentili su calcio di rigore, ma vengono raggiunti da Zimbardi e Taviani.

Il Montespaccato (27) pareggia 2 a 2 con l’Unipomezia (23). Vantaggio ospite con Nsumbu, Benedetti risponde per i padroni di casa, nella ripresa Mastrosanto porta avanti i locali, raggiunti da Busto.

Cynthia (10) Eretum Monterotondo (25) termina 1 a 1. Succede tutto nella ripresa: vantaggio castellano con de Angelis, mentre de Marco su rigore regala il pareggio agli ospiti.

Ok il Villalba (19) che supera 3 a 2 il Civitavecchia (21) 3 a 2. Vantaggio dei tiburtini con Regis, pareggio di Toscano su rigore, poi Ruggiero porta avanti i tirrenici, ma Ranieri e ancora Regis su rigore fanno gioire mister Leone.

Anzio Calcio (20) Virts Nettuno (10) termina 1 a 1; in rete Giordani, pareggia per gli ospiti Tabarrini.

La Boreale Don Orione (19) batte 2 a 0 La Vigor Perconti (19), in rete Ricci (doppietta).

Infine Corneto Tarquinia (17) Ottavia (12) termina 4 a 4. Per i locali in gol Monteforte, Catracchia, poi un’autorete e Gravina; per gli ospiti Cornacchia, Felici (doppietta) e Teti.