Il Punto sul Campionato di Serie C Girone C dopo la 17° Giornata d’andata e presentazione delle partite

Maurizio Fiorani

 

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese è uscita sconfitta in casa 1-0 con l’Avellino di Mr.Capuano, una sconfitta interna pesante che allunga la serie nera dei gialloblù di Mr.Antonio Calabro.
Gli irpini senza strafare sono riusciti a capitalizzare al massimo le poche occasioni da rete, proprio ad inizio partita con Micovschi, che ha sfruttato un errato passaggio della retroguardia gialloblù sulla trequarti campo per poi involarsi in area della Viterbese e battere l’incolpevole portiere della Viterbese Vitali.
Una volta subita la rete dello svantaggio la formazione di Mr.Calabro ha attaccato per tutta la partita, sfiorando la rete del pareggio in almeno quattro occasioni clamorose , colpendo una traversa a portiere battuto, oltre ad  un salvataggio sulla linea di porta da parte dei difensori irpini .

Mr. Antonio Calabro della Viterbese-Castrense la sua formazione  deve affrontare domani la capolista Reggina in trasferta quasi certamente senza bomber Tounkara e senza il trequartista Errico squalificato

Ora la situazione in classifica si è fatta pesante, le dirette concorrenti hanno tutte vinto e la zona Play-Out è ormai alle porte, senza contare che il calendario mette di fronte la Viterbese alla capolista Reggina di Mr. Toscano unica formazione imbattuta dopo 17 partite, che vanta ben 43 punti in classifica, e che è reduce dal brillante successo per 3-0 sul campo del Teramo.
I gialloblù per questa proibitiva trasferta dovranno molto probabilmente fare a meno di Tounkara, l’attaccante ha accusato dei problemi di natura muscolare  e del trequartista Errico, squalificato per somma d’ammonizioni.
Una situazione difficile per Mr.Calabro, che dovrà inventare il reparto offensivo, probabile l’impiego di Molinaro e Pacilli viste le assenze pesanti in questo reparto, altra opzione l’impiego di Svidercoschi come trequartista.
La Capolista Reggina continua la sua corsa solitaria in vetta alla classifica, i calabresi con una prestazione maiuscola hanno sbancato il difficile campo del Teramo con un secco 3-0, grazie alle reti di Reginaldo e bomber Corazza, ed aspettano i gialloblù viterbesi allo stadio Granillo con il morale a mille.
La Ternana attuale seconda in classifica ha risposto sul campo alla capolista Reggina espugnando con un secco 3-1 il campo del Catanzaro, lanciando il proprio guanto di sfida.

Atanasov guiderà la difesa gialloblù nella proibitiva trasferta sul campo della capolista Reggina, probabile l’impiego come trequartista o seconda punta di Mario Pacilli

Questo pomeriggio i rossoverdi umbri se la vedranno in casa con la Casertana formazione campana, reduce dallo scivolone  interno per 2-1 ad opera della Paganese nel derby campano.
Una partita che vede i rossoverdi umbri partire favoriti dai pronostici, visto il grande momento di forma che sta attraversando la formazione di Mr.Gallo.
Bisogna però ricordare, che  la Casertana in attacco vanta giocatori esperti e titolati come il duo offensivo Castaldo e Floro Flores che possono sempre creare pericoli alle difesa avversarie.
La Cavese viene fermata in casa a sorpresa dal Bisceglie sul 2-2, un risultato a sorpresa in quanto i campani partivano nettamente favoriti, ma dopo una gara molto combattuta.
I neroazzurri  pugliesi sono tornati a casa con un prezioso pareggio, molto utile in chiave lotta per la salvezza anche se il cammino appare ancora lungo ed irto d’ostacoli.
Domani il Bisceglie sarà impegnato in trasferta sul campo del Rieti, reduce dalla sconfitta interna per 4-1 ad opera del Catania.
Questa partita è uno scontro salvezza tra due compagini che cercano di risalire la china.
La Cavese domani si recherà in trasferta sul campo del Francavilla compagine pugliese che cercherà il riscatto dopo la pesante sconfitta per 3-0 nel derby pugliese ad opera del forte Monopoli.
Il Catania rinfrancato dal successo esterno per 4-1 sul campo del Rieti riceve la visita del Rende fanalino di coda e spera di continuare la striscia positiva di risultati per cercare di consolidare la sua posizione nella griglia Play-Off.
La Vibonese compagine rossoblù calabrese, allenata dal valente Mr.Giacomo Modica, allievo di Mr.Zeman ha espugnato con uno spettacolare 7-2 il campo della Sicula Leonzio, conquistando tre punti pesanti in classifica portandosi in zona Play-Off.

Il presidente della Viterbese Marco Arturo Romano spera in una prova d’orgoglio della sua formazione domani sul campo della capolista Reggina in attesa della riapertura del mercato a Gennaio

Domani i rossoblù di Vibo Valentia ricevono la visita del Teramo, una partita importante per entrambe le formazioni che aspirano ad un posto nei Play-Off.
L’Avellino di Mr. Capuano in netta ripresa riceverà in casa allo stadio Partenio la Sicula Leonzio, con la volontà di continuare la serie positiva e portarsi a ridosso della zona Play-Off, proseguendo nei graduali progressi di gioco e di classifica.
Il Potenza altra big del girone dopo essersi aggiudicato di misura in casa per 1-0 il derby Lucano con il Picerno, si recherà domani sul campo del Bari.
Una gara molto importante ai fini della lotta per il vertice in quanto i rossoblù lucani sono secondi in classifica insieme alla Ternana, e puntano a recitare
un ruolo da protagonisti in questo girone.
il Bari formazione partita alla vigilia del torneo tra le favorite per la vittoria del campionato, deve rincorrere la capolista Reggina ed è costretta a fare punti a tutti i costi per non perdere contatto con le battistrada.
Il Bari è reduce dal successo esterno per 3-0 sul campo del Rende, deve per forza vincere lo scontro diretto in casa con il Potenza per tornare in corsa.
Il Picerno in lotta per salvezza sarà impegnato in casa, ricevendo la visita del Monopoli formazione in grande spolvero in lizza per un posto di rilievo nei Play-Off.
Il Catanzaro dopo lo scivolone interno per 3-1 con Ternana, si recherà sul campo della Paganese rinvigorita dal successo corsaro per 2-1 ottenuto sul campo della Casertana nel derby .
Una partita delicata per entrambi le formazioni per i giallorossi calabresi per cercare di risalire in classifica dopo un periodo difficile, per i campani per cercare di allontanarsi dalle zona Play-Out.
Il campionato si avvicina ormai alla fine del girone d’andata, ed già tempo di bilanci per le formazioni di questo campionato che in base ai propri rispettivi  obiettivi, guardano all’ormai imminente riapertura del mercato di Gennaio per rinforzarsi in vista del rush finale.

RISULTATI DELLA 16° GIORNATA

VITERBESE-AVELLINO 0-1
CATANZARO-TERNANA 1-3
TERAMO-REGGINA 0-3
CAVESE-BISCEGLIE 2-2
RENDE-BARI 0-3
RIETI-CATANIA 1-4
CASERTANA-PAGANESE 1-2
SICULA LEONZIO-VIBONESE 2-7
POTENZA-PICERNO 1-0
MONOPOLI-FRANCAVILLA 3-0

CLASSIFICA

REGGINA 43
TERNANA 36
POTENZA 36
MONOPOLI 34
BARI 33
CATANZARO 24
CATANIA 24
VIBONESE 23
TERAMO 23
CASERTANA 22
CAVESE 21
VITERBESE 21
PAGANESE 20
AVELLINO 20
FRANCAVILLA 19
PICERNO 17
BISCEGLIE 12
RIETI 11 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE
SICULA LEONZIO 11
RENDE 10

PROSSIMO TURNO

REGGINA-VITERBESE
PAGANESE-CATANZARO
AVELLINO-SICULA LEONZIO
PICERNO-MONOPOLI
RIETI-BISCEGLIE
VIBONESE-TERAMO
FRANCAVILLA-CAVESE
BARI-POTENZA
CATANIA-RENDE
TERNANA-CASERTANA

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21