La tecnologia digitale al servizio dell’oro verde

loading...

NewTuscia – PISA – A Blockchain Lab, start up innovativa di Pisa, ha lanciato dal 2 dicembre una campagna di equity crowdfunding sul portale autorizzato CONSOB www.starsup.it

L’intento è quello di cercare nuovi soci per la messa a punto e diffusione del servizio iOlive®, utilizzando lo strumento dell’equity crowdfunding e i relativi vantaggi fiscali per chi investe in start up innovative. iOlive® traccia tutte le fasi di lavorazione della filiera dell’olio extra vergine di oliva, ma è anche un sistema innovativo che assiste il produttore di olio extra vergine nel creare eccellenza e nel migliorarsi costantemente, trasmettendo al consumatore trasparenza e valore aggiunto. La squadra di A Blockchain Lab crede che l’utilizzo avanzato della digitalizzazione possa offrire grandi opportunità di sviluppo al Made in Italy agroalimentare di eccellenza ed è alla ricerca di soci con la stessa mission.

La campagna, on line dal 2 dicembre sul portale  www.starsup.it vede la partecipazione, tra gli altri, del Frantoio Presciuttini di Montefiascone in provincia di Viterbo, che con il proprio Olio “… diNotte” entrerà in un processo virtuoso di tracciabilità del proprio prodotto a km 0, rigorosamente coltivato e raccolto nella Tuscia da 3.500 piante recuperate dall’abbandono e rimesse in produzione.  L’idea di utilizzare la tecnologia per avere dei dati certi, reali, e non modificabili da nessuno dà la garanzia di una tracciabilità che può combattere la crisi dell’olivicoltura di qualità, evitando l’immissione sul mercato di prodotti non italiani e puntando sulla valorizzazione delle oltre 600 varietà autoctone esistenti in Italia.