Torna a Bevagna il Presepe vivente Medievale il 28 e 29 dicembre

loading...

NewTuscia – BEVAGNA – Riceviamo e pubblichiamo. Dopo il grande successo dello scorso anno, la città delle Gaite torna a lavoro per la seconda edizione di “Stella Nova ‘n fra la Gente”, presepe vivente Medievale, ambientato all’inizio del XIV secolo. Una rappresentazione scenica allestita nel cuore pulsante del borgo, la splendida piazza Silvestri, le chiese di San Silvestro e San Michele Arcangelo,  l’antico  Palazzo dei Consoli con la sua scala, le Logge, la Fontana di piazza, il giardino della parrocchia, si trasformeranno nella Bevagna medievale.

Centinaia di figuranti animeranno il mercato e le botteghe, ci saranno gli artigiani, i mercanti, i musici, ci sarà l’euforia della vigilia e l’atmosfera dell’attesa che animava la comunità e il borgo in quei giorni di festa. Mentre i profumi intensi di focacce e vini speziati si spanderanno tutto intorno, le figure centrali della rappresentazione, i Re Magi, condurranno il pubblico, attraverso un percorso ricco e suggestivo, fino alla Grotta, dove ancora una volta si compirà il mistero dell’arrivo tra la gente della “Stella nova”.

Il Presepe vivente Medievale di Bevagna è un evento che esprime in forma corale le energie di tutto un paese: la Parrocchia di San Michele Arcangelo, le 4 Gaite, gli Scout, insieme a tante volontarie e volontari, con il sostegno dell’Associazione Mercato delle Gaite e dell’Amministrazione comunale.

Stella Nova ‘n fra la Gente vi aspetta il 28 ed il 29 dicembre nel centro storico di Bevagna, a partire dalle 16.00.