Dimore storiche, anche la Casa Comunale e la Chiesa di Santa Croce ne fanno parte

NewTuscia – VALENTANO – Da quest’anno la Casa Comunale e la Chiesa di Santa Croce sono rientrate a pieno titolo nella rete delle dimore storiche della Regione Lazio.

Terminato un percorso burocratico impegnativo, il nostro Comune potrà ora richiedere finanziamenti specifici per il restauro di due tra gli edifici più significativi e importanti di Valentano.

Stiamo restituendo dignità alla nostra storia, mettendo in fila ogni procedimento si renda necessario per provvedere alla valorizzazione di manufatti così importanti.

Grazie a Lorenzo Ranucci all’architetto Piergiorgio Pagliaccia e a Sabrina Radicati per l’impegno profuso nel raggiungere un così importante risultato per Valentano, che vede oggi riconosciuta la qualità dei suoi beni direttamente dall’ente regionale.

 

Stefano Bigiotti

Sindaco di Valentano