L’Ansi di Civitavecchia a Blera per il decennale della fondazione della sezione

loading...

NewTuscia – CIVITAVECCHIA – Anche quest’anno, la sezione di Civitavecchia dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, ha festeggiato a Blera (VT) il patrono San Martino.

Il raduno si è svolto ieri, domenica 10 novembre 2019 e con l’occasione sono stati premiati i due migliori componimenti sul tema della legalità, scritti dagli alunni della terza classe della locale scuola media. Sono risultati vincitori gli studenti Luca Belardinelli della sezione A e Miriana Berretta della sezione B.

Inoltre, il sodalizio civitavecchiese dei Sottufficiali ha commemorato il decimo anniversario della sua costituzione, con la consegna di attestati a tutti quei soci che si sono iscritti al momento della fondazione della sezione.

All’intera cerimonia sono intervenuti il Sindaco Elena Tolomei e i rappresentanti della Pro Loco. Dopo la celebrazione della Messa, momenti di commozione si sono avuti quando è stato deposto un omaggio floreale alla targa dei caduti in guerra, posta in piazza Santa Maria, e alla targa di via Giorgina che ricorda i civili morti a causa dei bombardamenti alleati.

“Ringraziamo l’amministrazione comunale e la Pro Loco, che anche quest’anno ci hanno ospitati a Blera – dichiara il presidente dell’Ansi di Civitavecchia, Alviero Arezzini – cittadina che 75 anni fa accolse i civitavecchiesi sfollati a causa dei bombardamenti aerei anglo-americani.”

 

Ansi, Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, sezione di Civitavecchia