Feste dell’Olio, presentato il programma della rassegna

loading...

NewTuscia – VITERBO – Presentata oggi alla Camera di Viterbo la rassegna delle Feste dell’Olio: i 5 paesi toccati dall’evento sono Vignanello, che apre la rassegna venerdì 8, Blera, Canino, Gallese, e Vetralla, che la chiude a metà dicembre.

Sono previste 32 attività gastronomiche, artistiche e culturali e visite in 9 frantoi, ogni paese ha un programma. Vignanello dall’8 al 10 e dal 15 al 17 novembre metterà a disposizione, insieme all’apertura al pubblico dei frantoi,  corsi di formazione sulla produzione dell’olio, mentre Blera, dall’8 al 10 novembre, si farà sfondo di presentazioni di libri e degustazioni accompagnate da spettacoli musicali e aperture delle botteghe. Escursioni a Gallese prenderanno il via dal 16 al 17 novembre.

A Canino, largo a cioccolatini all’olio e caramelle targati istituto alberghiero di Farnese, poi, a chiusura della festa il programma di Vetralla, che si concentra su quattro conferenze, dal 23 novembre al 14 dicembre, per spiegare una ricerca dell’università La Sapienza di Roma, “Olio e salute” sulla funzione dell’olio come alimento e rimedio per alcuni disturbi.