Picchiato e rapinato, restano gravi le condizioni di Giovanni Farina

NewTuscia – VITERBO – Restano gravi le condizioni di Giovanni Farina, il 55enne di Allerona che domenica 13 ottobre è stato picchiato e rapinato in Via pettinara a Viterbo da due giovani.

Michele Montalbotti e Roberto Vestri, rispettivamente di 19 e 23 anni, sono stati filmati da una telecamera di sorveglianza mentre aggredivano l’uomo: dagli interrogatori è emerso che i due avevano teso una trappola alla vittima, chiedendogli prima se volesse della droga, e poi, vendendo che l’uomo non aveva prestato loro ascolto, lo hanno assalito e lasciato a terra. Attualmente i due ragazzi si trovano al Mammagialla con l’accusa di tentato omicidio, mentre Giovanni Farina è tenuto sedato. Le sue condizioni sono ancora gravi.