Bandi regionali, Panunzi (Pd): “Più informazione per far conoscere le opportunità offerte”

loading...

NewTuscia – VITERBO – “Dobbiamo promuovere e far conoscere a una platea più ampia possibile le opportunità offerte dai bandi”. Lo afferma il consigliere regionale Enrico Panunzi (Pd), che ha tenuto il 15 ottobre, insieme ai presidenti della Camera di Commercio di Viterbo Domenico Merlani e di Lazio Innova Paolo Orneli, l’incontro #DestinazioneTuscia per illustrare i bandi promossi dalla Regione Lazio, In primo piano i bandi “Pree – Seed”, “Piccolo credito”, “Rimborso iva per le startup innovative”, “Innova venture”, “Fondo futuro” e “Innovazione sostantivo femminile”. “Serve garantire una strategia d’informazione capillare, con il coinvolgimento delle amministrazioni locali e delle associazioni di categoria – ha affermato il consigliere regionale Panunzi -.

Abbiamo gli strumenti per farlo e non capisco come ancora oggi sia difficile far conoscere queste opportunità. I bandi vanno letti e analizzati con attenzione e, nella fase propedeutica, le associazioni di categoria devono assistere le persone o le realtà che vogliono partecipare, perché i loro progetti siano spendibili e finanziabili. La Regione ha fatto uno sforzo notevole in questa direzione, eliminando tante società inutili e creando Lazio Innova per canalizzare meglio il flusso delle informazioni. Ho chiesto al presidente di Lazio Innova Orneli di farsi portavoce di questa esigenza anche nella provincia di Viterbo e lo ringrazio per l’impegno che sta mettendo nel rendere più chiare le finalità dei bandi. Anche perché, ricordo, gran parte dei fondi arrivano dall’Europa e se non sono utilizzati devono essere restituiti”.

“.