Incendio in un appartamento a Viterbo, intervengono i Vigili del Fuoco

NewTuscia – VITERBO – Un brutto incendio è scoppiato a Viterbo, in un appartamento al secondo piano di una palazzina in Via Lucchi. I Vigili del fuoco, allertati intorno alle 3.00 del mattino, non hanno potuto soccorrere l’inquilino, che impossibilitato ad uscire dalla propria camera da letto, per via dell’incendio che si era propagato nel corridoio, si era gettato dalla finestra. La vittima è stata soccorsa e portata al Belcolle dai sanitari del 118, purtroppo in gravi condizioni.

Secondo le prime ricostruzioni, l’incendio, prontamente estinto dai vigili del fuoco, sarebbe scoppiato in cucina e si sarebbe successivamente propagato in corridoio, arrivando fino all’ingresso dell’appartamento. I vigili del fuoco, arrivati sul posto, hanno dovuto forzare la porta d’ingresso ed evacuare, a scopo precauzionale, gli inquilini del condominio: all’interno era presente una bombola GPL.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118, presenti anche i carabinieri.