Conferenze di Palazzo Roberteschi, “Streghe e stregonerie in terra di Tuscia” di Giancarlo Breccola.

di Simone Stefanini Conti

NewTuscia – ORTE – La rassegna Conferenze a Palazzo Roberteschi, promossa dal direttore della Biblioteca dell’Ente Ottava MedievLe Abbondio Zuppante, ospiterà sabato 12 ottobre la conversazione dello storico Gianfranco Breccola, incentrata sui contenuti della sua ricerca pubblicata con il titolo “Streghe e stregonerie in terra di Tuscia” dall’Editore Annulli di Grotte di Castro.

Traiamo dalla presentazione del testo di Giancarlo Breccola della Casa editrice Annulli i caratteri salienti della ricerca condotta sul fenomeno della stregoneria nella Tuscia tra il quattordicesimo e il diciassettesimo secolo, con riferimenti sino al secolo scorso.

“Tra  i numerosi incartamenti conservati presso il Centro Diocesano di Documentazione di Viterbo ce ne è uno che sembra costituire un punto di riferimento per quanto riguarda la documentazione relativa allo studio del fenomeno dei processi in materia di fede.

Streghe e stregonerie in terra di Tuscia raccoglie, per la prima volta in un unico volume, documenti, testi e testimonianze riguardanti i processi per stregoneria svoltisi nella provincia di Viterbo tra il XIV e il XVII secolo; e le persistenze occorse nei secoli successivi, fino all’inizio del XX secolo.

A corredo e completamento della storia giudiziaria, Breccola ci accompagna in un affascinante viaggio nell’immaginario collettivo stregonesco che ha caratterizzato la cultura popolare della Tuscia viterbese.

Giancarlo Breccola, intellettuale legato da un amore profondo alla Tuscia, è fotografo, storico, polemista e tanto altro ancora. Oltre a vari studi di contenuto storico ed artistico, apparsi in pubblicazioni singole e collettive, ha pubblicato diversi saggi riguardanti la cultura, il folclore e la storia di Montefiascone. Attualmente pubblica con regolarità sul mensile locale “La Voce” e collabora a vari periodici quali “Biblioteca e società”, edita dal Consorzio Biblioteche di Viterbo, “Il Barbarigo”, “La Loggetta”, “Biblioteche e Dintorni”, “Banca Futura”, “Lunario Romano”. Sta inoltre curando la ristampa dell’opera completa dello storico Mercurio Antonelli. Per la casa editrice Annulli Editori ha pubblicato le guide turistiche “Montefiascone. Guida alla scoperta”, e “San Flaviano e Santa Margherita. Guida alla scoperta”, e il volume della collana Logìa, “Viaggio nella civiltà contadina. L’abbigliamento”.