Cioccofest, c’è anche “CR.E.D.I.CI”

Alla kermesse targata Caffeina anche lo stand del progetto “Cr.e.d.i.ci” con tanti prodotti del territorio raccolti e confezionati artigianalmente

 NewTuscia – VITERBO – “Cioccofest” non è solo cioccolato e castagna. Infatti, alla kermesse del gusto targata Caffeina dei prossimi 5/6 e 12/13 ottobre, c’è spazio anche per il sociale. Nella splendida cornice delle scuderie di Palazzo Farnese, a Caprarola, sarà presente anche lo stand del progetto “Cr.e.d.i.ci”, promosso dalla Cooperativa Sociale Gea insieme alla Fondazione ITS ed in collaborazione con le aziende agricole del territorio (Biozafferano, Avelloil, Sapori di Ieri).

“Cr.e.d.i.ci” (CRescita Empowerment, Definizione e Implementazione delle Competenze Individuali) è stato inaugurato nel maggio 2019, con l’obiettivo di favorire l’inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità, creando una rete con le aziende agricole del territorio. In questi mesi, i ragazzi coinvolti nel progetto sono stati inseriti in vere e proprie esperienze lavorative, attività di ortoterapia, florovivaismo e laboratori,  così da promuovere la stima e la fiducia negli altri facilitando l’integrazione e la socializzazione.

Il Comune di Caprarola, fin dall’inizio promotore di “Cr.e.d.i.ci”, ha messo a disposizione del progetto uno stand per i due weekend della manifestazione, che verrà allestito nell’area interna delle scuderie di Palazzo Farnese.

Così, tra showcooking, assaggi, laboratori per bambini e dolcezze della Tuscia, trovano spazio anche i tanti lavori realizzati e confezionati artigianalmente per l’occasione dai ragazzi, a coronare così la splendida esperienza sociale, lavorativa ed umana del progetto “Cr.e.d.i.ci”. Sacchetti fatti a mano contenenti lavanda essiccata o nocciole raccolte durante le attività, barattoli di finocchio fatto essiccare per l’occasione, vasetti decorati manualmente con bulbi di zafferano, sono solo alcuni dei prodotti in esposizione presso lo stand, frutto di un paziente lavoro di squadra portato avanti con impegno ed amore nei mesi scorsi, in cui nessun dettaglio è stato lasciato al caso.

Cooperativa Gea Onlus