Sabato sera? C’è Duke Ellington in Teatro a Panicale, con Marta Raviglia, Coristi a Priori e Perugia Big Band combo

Il “Sacred Concert” per solista, coro e orchestra nello stupendo borgo che domina il Trasimeno: nuova tappa del progetto di turismo musicale “Quà e là per l’Umbria con Duke Ellington”

NewTuscia – PANICALE – Riceviamo e pubblichiamo.  Un appuntamento imperdibile dall’alto valore artistico e culturale quello in programma nel week-end in Umbria in uno dei Borghi più Belli d’Italia, adagiato sulle colline dal panorama mozzafiato sul lago Trasimeno.

Sabato 5 Ottobre alle 21:30sul palco del Teatro Cesare Caporalisarà presentato il “Sacred  Concert” di Duke Ellington nella riduzione per Soprano, Coro e Nonetto di Massimo Morganti. Ad eseguirlo, un organico artistico formato dalla cantante solista Marta Raviglia, dall’ensemble vocale “Coristi a Priori” di Perugia fondato e diretto da Carmen Cicconofri, e da una combo di 9 musicisti della jazz orchestra “Perugia Big Band” diretta da Massimo Morganti.

Uno dei teatri storici più suggestivi dell’Umbria svela quindi la terza tappa del tour che porterà la musica di Ellington in esclusive locations, grazie a un progetto supportato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Quest’anno ricorre il 120° anniversario della nascita di Ellington,songwriter, pianista, arrangiatore e bandleader statunitense entrato nel mito. Un genio del XX secolo universalmente conosciuto per la sua enorme influenza nel mondo della musica jazz e non solo.

I Concerti Sacri di Duke Ellinkton sono un’opera importante e unica nel suo genere: tre concerti sacri per big band, coro e voce solista che a più riprese fra il 1966 e il 1974 furono commissionati al compositore americano da alcune chiese ed istituzioni (primo: Grace Cathedral di San Francisco commissionato dall’episcopato della California; secondo: Cattedrale di San John the Divine di New York commissionato dall’episcopato di New York; terzo: Abbazia di Westminster di Londra per il 25° anno delle Nazioni Unite comm. dal Presidente Sir Colin Crow).

Il concerto di Panicale prevede l’esecuzione dell’arrangiamento musicale di John Hoybye e Peder Pedersen, adattato dal M° Morganti per solista, coro e formazione strumentale ridotte rispetto all’originale. Un mix stilistico che ruota attorno alla chiave centrale dello swing, con il coro e la voce solista che si alternano, si sovrappongono e dialogano con la jazz band. I brani si fondono con ritmo ed eleganza, dando vita ad un programma musicale strepitoso ma sopratutto coinvolgente per tutti.

Qua e là per l’Umbria con Duke Ellington” è un progetto di turismo musicale ideato dall’Associazione Culturale Perugia BigBand con i partner Coro Polifonico Città di Tolentino e Coristi a Priori. Sviluppato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e il patrocinio dell’Assemblea legislativa della Regione Umbria.L’evento di Panicale gode del patrocinio del Comune di Panicale edè stato reso possibile dalla squisita disponibilità della Compagnia del Sole, associazione che ha in gestione il Teatro Comunale. La PBB ha già dedicato all’Ellington degli esordi due concerti che evocavano le atmosfere più hot del Cotton Club: il 29 giugno nello splendido Teatro della Concordia di Montecastello di Vibio e il 15 settembre in omaggio alla comunità di Compignano di Marsciano.

L’ingresso al concerto di Panicale è a offerta libera.

Dato che i posti sono limitati, è consigliabile affrettarsi a prenotare. A tale scopo è attivo il numero 327 9923 665  Tutti gli aggiornamenti sulla pagina facebook e sul sito internet della PBB https://perugiabigband.com/(mr)

PBB COMBO – LINE-UP DEL 5/10/2019

Direttore: Massimo Morganti

Fiati: Alberto Mommi (sax alto), Sauro Alicanti (sax tenore, clarinetto), Leonardo Minelli (sax baritono), Riccardo Catria, (tromba), Andrea Angeloni (trombone)

Ritmica: Filippo Protani (piano), Ludovico Carmenati (contrabbasso), Mauro Radici (tastiere), Stefano Paolini (batteria).