Il punto della 4° giornata di Eccellenza

F. S.

NewTuscia – VITERBO – In vetta troviamo due compagini: il Real Monterotondo scalo e l’ Unipomezia a quota 9 punti, ieri entrambe vittoriose.

L’ Unipomezia (9 punti)  travolge 6 a 1 il malcapitato Virtus Nettuno Lido (6). Romani porta avanti gli ospiti, ma Gomez trova il pari, Laghigna e Palma portano i locali sul 3 a 1 alla fine del primo tempo, mentre nella ripresa Busto, Valle e in ultimo Ramceski dilagavano.

Con una rete di Pascu il Real Monterotondo scalo (9) supera il Tivoli (5).

Ok il Civitavecchia (8) che batte 5 a 2 le Falasche Lavinio (3) e sale in seconda posizione anche se in coabitazione con La Corneto Tarquinia. In rete per i neroazzurri un poker di Ruggero, poi Tabarini chiudeva i conti, mentre per gli ospiti in rete Zimbardi e Velletri .

La Corneto Tarquinia (8) strappa un bel pari 1 a 1 sul terreno della Boreale Don Orione (7). Padroni di casa in vantaggio con Nardecchia, mentre gli ospiti pareggiavano con Monteforte.

Sporting Genzano  (5)– Vigor Peconti (7) termina 0 a 0.

Ok il Villalba (4) che centra la prima vittoria stagionale, 3 a 2 sulla Eretum Monterorondo (6), in rete Mereu Regis e Taverna per il locali, mentre agli ospiti non bastano le reti di Pasqui e Federici.

Prima vittoria stagionale esterna per l’Ottavia (3) che sbanca 3 a 2  il terreno del Montespaccato (6). Vantaggio ospite con Vita, poi Nasci e Catese  ribaltano la situazione, ma Tagliaferri e Menicucci regalano il successo agli ospiti.

Bene l’ Anzio (5) che travolge 5 a 1 un Cynthia (1) in crisi. Nel primo tempo doppietta di Camilli a fare pendere la bilancia dalla parte dei locali, mentre nella ripresa Riitano e Nanni postano sul 4 a 0 il risultato, ospiti a segno con Lukay, ma Marino porta a 5 le segnature per i padroni di casa.

Infine parità 2 a 2 tra Polisportiva Monti Cimini (5) ed Aranova (3). Pari divertente comunque, locali in vantaggio con Manuel Vittorini su calcio di rigore, nella ripresa Laruffa sigla il pareggio, nuovo vantaggio locale con Giurato, ma Bussi a pochi minuti dal termine sigla il definitivo pareggio.