Viterbo. Arbitri della Tuscia, domenica 29 settembre il raduno provinciale

loading...

NewTuscia – VITERBO – Mancano pochi giorni al via della stagione sportiva 2019-2020 per gli arbitri viterbesi che dirigeranno gare del settore giovanile e scolastico e dei campionati provinciali.

Domenica 29 Settembre 2019, nella splendida cornice di San Martino al Cimino (VT), presso il Balletti Park Hotel, si riuniranno i fischietti e gli osservatori arbitrali della Tuscia per ricevere le direttive dei vari organi tecnici. A fare gli onori di casa sarà il presidente della sezione Aia di Viterbo Luigi Gasbarri.

Durante il raduno, particolare importanza sarà data, come di consueto, alla parte tecnica con i test regolamentari che tutti, arbitri e osservatori, saranno tenuti a svolgere e a superare, oltre ai test atletici per gli arbitri in attività.

“Anche quest’anno sono state introdotte importanti novità regolamentari – dice il presidente Luigi Gasbarri – per questo dobbiamo essere sempre aggiornati e preparati tecnicamente. Ho tanta fiducia negli arbitri viterbesi, che sono certo saranno all’altezza di questa nuova entusiasmante stagione sportiva.”

Attesi all’importante manifestazione esponenti del mondo politico, sportivo e arbitrale: Umberto Carbonari, componente del comitato nazionale dell’Aia; Nazzareno Ceccarelli, componente del settore tecnico dell’Aia; Daniele Martinelli, Ennio Mariani e Catello Abagnale del comitato regionale arbitri del Lazio. Ospite d’onore il Sindaco di Viterbo Giovanni Arena che sarà accompagnato dal delegato allo sport Matteo Achilli. Il Coni sarà rappresentato dal delegato Ugo Baldi, per la Figc parteciperanno il consigliere regionale Renzo Lucarini e i giudici sportivi provinciali Simone Rotellini e Marco Calandrelli; mentre l’associazione italiana allenatori di calcio sarà rappresentata dal presidente provinciale Otello Settimi.

 Aia, associazione italiana arbitri, sezione di Viterbo.