Presentazione della campagna “Giudizio Universale” a Civita Castellana

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Venerdì 27 Settembre alle ore 18.00 presso la sala P.Neruda in Corso Bruno Buozzi a Civita Castellana, si terrà, in contemporanea con la giornata mondiale per il clima, la presentazione della campagna ”GIUDIZIO UNIVERSALE”.

La questione ambientale è ormai al centro del dibattito mondiale. Il modello di sviluppo capitalista, con il dominio dell’uomo sulla natura, ha compromesso la salute del nostro pianeta e le conseguenze si fanno sentire, la rincorsa al profitto ha colpito duramente l’ecosistema con danni incalcolabili.

Gli effetti più visibili sono il cambiamento climatico dovuto al surriscaldamento del pianeta e l’inquinamento atmosferico, la perdita della biodiversità, il consumo di suolo e l’inquinamento delle acque. Gli scienziati ne sono certi: se continuiamo così, entro la fine del secolo le temperature aumenteranno di oltre 4°C. Abbiamo appena undici anni per bloccare tutte le politiche che generano emissioni e modificano il clima.

In moltissimi paesi, movimenti e cittadini stanno pressando Stati, istituzioni e imprese per costringerli ad attuare politiche realmente efficaci. Per fare questo riteniamo che sia fondamentale una visione sociale ed economica alternativa all’attuale modello di sviluppo , una visione socialista che rimetta al centro l’uomo e la natura al posto del profitto e dell’interesse privato.

A presentare la campagna, che nasce per chiedere allo Stato Italiano di attuare misure più stringenti per rispondere ai cambiamenti climatici e invertire il processo, sarà presente Elena Mazzoni, responsabile nazionale ambiente del PRC, ed Armando Di Marino di Legambiente per spiegare gli effetti catastrofici dello sfruttamento dell’ambiente sul nostro territorio. Tutte le associazioni ambientaliste ed i cittadini sono invitati a partecipare.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA
CIRCOLO ENRICO MINIO – CIVITA CASTELLANA