NewTuscia – CASTIGLIONE IN TEVERINA – Il Sindaco e gli assessori del Comune di Castiglione in Teverina hanno fatto personalmente una donazione di stoviglie in ceramica che verranno utilizzate nel refettorio scolastico.

L’obiettivo è non solo quello di limitare l’utilizzo della plastica monouso ma anche e soprattutto sensibilizzare la popolazione al rispetto dell’ambiente, operazione già iniziata nelle sagre estive con l’uso di materiale biodegradabile e compostabile ottenendo una grossa collaborazione da parte della Pro Loco e di tutte le associazioni cittadine.

La Giunta Municipale è fortemente convinta che bisogna dare un grande segnale per la salvaguardia dell’ambiente. La mission continuerà poi con l’organizzazione a breve termine di una giornata ecologica che coinvolgerà, oltre ai molti volontari delle associazioni locali, i bambini e i ragazzi delle scuole perché l’attività di sensibilizzazione al rispetto di ciò che ci circonda, alla riduzione del consumo di plastica e la sua dispersione nell’ambiente è un tema quanto mai attuale e richiede l’impegno di tutti.

L’Amministrazione Comunale ha il compito e il dovere di educare sin dalla tenera età i ragazzi, grazie anche al contributo degli insegnanti, nell’ottica di formare cittadini responsabili e rispettosi.

Leonardo Zannini