Simone Moi apre “Sport No Limits”

NewTuscia – TARQUINIA – Simone Moi apre Sport No Limits. Sarà il giovanissimo testimonial di SuperAbile, 10 anni, ipovedente, con la passione dell’equitazione, primo dei 12 testimonial ad aprire la quattro giorni di eventi all’ISS “Vincenzo Cardarelli”.

Accompagnato da mamma Simona e papà Fabio, Simone, dopo le recenti uscite al Tarquinia Horse Show prima ed un appuntamento estivo con i membri di SuperAbile, sarà il primo a salire in cattedra – domani, 25 settembre -, tra l’altro, nella settimana europea dello sport, nella sede staccata del lido.

La giovane promessa dell’equitazione, seguito da Vittoria Cecilia, de “I Cavalli del Parco”, racconterà la sua storia personale, il tumore, l’operazione, la convalescenza, la rinascita, l’affetto dei familiari, il ritorno a scuola, l’attività sportiva ed i suoi traguardi.

“Siamo felicissimi di informare che sarà Simone Moi inaugurerà Sport No Limits – annuncia Alfredo Boldorini, fondatore di SuperAbile Viterbo -. E’ un onore averlo in squadra con noi e di questo ringrazio lui e la sua famiglia, Fabio e Simona, per questa bellissima collaborazione. Abbiamo voluto con forza che Simone entrasse nel nostro progetto per tanti motivi. Perché il messaggio che può dare un bambino di 10 anni alla società civile ha una forza dirompente, perché fare gruppo in una realtà come la nostra lo aiuterà senza dubbio nella sua crescita, perché credo che sia la prima volta che un bambino di 10 anni parli ad una platea di liceali, ma soprattutto perché lui – aiutato nel segmento sportivo da Vittoria, che ringrazio – è semplicemente un campione SuperAbile”.

Insieme a Simone, nella prima giornata, saranno presenti il campione di nuoto Luca Mencarini e Gianni Legni, altro testimonial di SuperAbile.