Nomofobia: al via il concorso per la scrittura di soggetti aperto agli studenti della provincia di Viterbo

loading...

Il concorso, promosso dal Tuscia Film Fest, è a partecipazione gratuita. C’è tempo fino al 2 novembre 2019

NewTuscia – VITERBO – Il Tuscia Film Fest ha indetto un concorso per la scrittura di soggetti aperto a tutti gli studenti iscritti in uno degli istituti secondari superiori della provincia di Viterbo negli anni scolastici 2018/19 e 2019/20.

Il bando –  aperto fino alle ore 12 di sabato 2 novembre 2019 e a partecipazione gratuita – è finalizzato alla realizzazione di uno spot promozionale sul tema della Nomofobia (no-mobile fobia), neologismo che designa la paura incontrollata di rimanere sconnessi dalla rete di telefonia mobile.

Gli autori dei venti migliori soggetti selezionati dalla giuria del bando:
– parteciperanno al workshop di tre giorni Cortovisioni tenuto dal regista Ado Hasanovic nel mese di novembre 2019 e finalizzato alla realizzazione dello spot promozionale tratto dal soggetto vincitore;
– visiteranno il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale di Roma nel mese di novembre 2019.
L’autore (o gli autori) del soggetto vincitore selezionato dalla giuria del concorso, inoltre, vedranno lo spot pubblicitario realizzato proiettato in almeno nove schermi della provincia di Viterbo per tre mesi nel periodo gennaio-giugno 2020.

Image

La giuria chiamata alla valutazione dei soggetti sarà composta da:
– Ado Hasanovic, regista, presidente;
– esperto nominato dall’Università degli Studi della Tuscia;
– esperto nominato dal Tuscia Film Fest;
– un giornalista della testata Tusciaweb.
La composizione definitiva della giuria sarà pubblicata entro sabato 2 novembre 2019 sul sito del Tuscia Film Fest.

Il concorso Nomofobia fa parte del progetto A scuola di cinema 2019, organizzato dal Tuscia Film Fest in collaborazione con il Disucom dell’Università degli Studi della Tuscia e con il quotidiano online Tusciaweb nell’ambito del piano nazionale Cinema per la scuola di Miur e MiBac.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando e gli allegatiwww.tusciafilmfest.com/nomofobia.