Culture partecipative, il servizio civile con Arci Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Si è aperto il bando 2019 per il Servizio Civile per i giovani tra i 18 e 28 anni. Arci Viterbo mette a disposizione sei posti, nelle associazioni Arci Comitato Provinciale Viterbo, Arci Solidarietà Viterbo Onlus e Aucs Onlus, nell’ambito del progetto Culture partecipative.

I campi di attività delle tre associazioni spaziano dalla promozione culturale, all’infanzia, dalla cooperazione all’immigrazione, dal cinema all’educazione allo sviluppo; l’obiettivo del progetto Culture partecipative è quello di formare e offrire attività di promozione culturale, di formazione, di educazione e di solidarietà indirizzate al territorio della Tuscia, ai minori, ai migranti, ai richiedenti asilo e rifugiati e alla rete associativa Arci.

I volontari del Servizio Civile potranno, quindi, prendere parte alle attività di una rete associativa strutturata e al rafforzamento di attività basate sull’idea del confronto tra culture e della promozione e integrazione sociale.

Quest’anno, a differenza degli anni precedenti, le domande potranno essere presentate solo attraverso una procedura online; per questo, sul sito di Arci Viterbo (www.arciviterbo.it), abbiamo pubblicato una breve guida con le informazioni utili; il termine per la presentazione delle domande è il 10 ottobre alle 14.00.

L’associazione Arci Servizio Civile Viterbo offre un supporto per la presentazione delle domande il lunedì e il venerdì, dalle 15.00 alle 19.00, nei propri uffici di Via Genova 15, a Viterbo.

Link

http://www.arciviterbo.it/2019/09/06/culture-partecipative-il-servizio-civile-con-arci-viterbo/