Il Punto sul Campionato di Serie C girone C dopo la 3° giornata di campionato e presentazione delle partite

loading...

Maurizio Fiorani

 

NewTuscia- VITERBO -La Viterbese cede in casa 2-1 con il Picerno subendo la prima sconfitta del campionato. I gialloblù  cedono in casa al cospetto del Picerno di Mr.Giacomarro. Formazione esperta e ben messa in campo che nella prima frazione di gioco ha realizzato due reti approfittando di due disattenzioni della retroguardia della Viterbese.
Nella ripresa Mr.Lopez ha strigliato negli spogliatoi la squadra che è apparsa più tonica e vogliosa, tanto che i gialloblù con l’innesto nella ripresa di Pacilli si sono resi pericolosi in attacco, accorciando le distanza con il solito Tounkara ( giunto alla sua 4° rete in campionato in tre gare giocate), ma sono stati frenati dall’espulsione per somma d’ammonizioni di Baschirotto difensore centrale che salterà cosi la trasferta di domani di Catania. Sul fronte mercato la società  di Via Della Palazzina in settimana ha ufficializzato l’acquisto del centrocampista classe 1992 Antonini Culina giocatore  svincolato che vanta esperienze in serie B in Italia avendo vestito le casacche del Varese e dello Spezia.

Giovanni Lopez
Mr.Giovanni Lopez ha analizzato le ragioni della sconfitta in casa per 2-1 con il Picerno e guarda alla difficile partita di Catania con moderato ottimismo

Nel suo curriculum vanta anche diverse presenze in Serie A Elvetica con la maglia del Lugano con ben 33 presenze e ben 10 reti ed in Serie A Croata con il Rjeka (Fiume) con ben 71 presenze e 9 reti al suo attivo.
Antonini Culina ha giocato anche in Polonia con la maglia del Cracovia ed in gioventù può vantarsi ben 13 presenze nella nazionale Croata under 19 e 21.
La Viterbese in settimana ha continuato la sua preparazione in vista della trasferta di Catania sul campo di Latera, vista la non disponibilità del campo d’allenamento in erba sintetica del Pilastro.
La partita di Catania si prospetta molto difficile vista la forza dell’avversario dato tra le formazioni favorite per la vittoria finale, e per il fatto che gli etnei sono reduci dalla secca sconfitta esterna per 2-0 patita sul campo del Potenza.
Mr.Lopez per quest delicata sfida deve fare a meno del difensore Baschirotto squalificato, e deve sincerarsi delle condizioni fisiche di Tounkara, in quanto  l’attaccante ex Lazio, durante la settimana ha accusato un affaticamento muscolare, lo staff sanitario della Viterbese comunque confida di poterlo recuperare per la gara di domani.
La Ternana capolista on il morale alle stelle per il successo esterno per 2-1 sul campo del Rende affronta allo stadio Liberati di Terni il Monopoli, formazione pugliese che domenica scorsa è uscita sconfitta in casa 1-0 ad opera del Catanzaro.
Una ghiotta occasione per i rossoverdi umbri per cercare di fare tre punti pesanti in casa e cercare di consolidare la propria leadership in questo girone.

Il centrocampista Biesa Emmanuel Prince nuovo acquisto della Viterbese ha esordito domenica in casa con  il Picerno probabile il suo impiego anche nella partita di domani a Catania

Il  Bari si è subito riscattato dalla debacle interna subita per 3-1 ad opera della Viterbese andando ad espugnare lo stadio Manlio Scopigno di Rieti per 2-1.Un successo che riporta serenità nell’ambiente barese dopo le polemiche del dopo gara con i gialloblù della Viterbese. Il Bari se la vedrà in casa nel posticipo televisivo su Rai Sport del lunedi sera alle ore 20.45 con la Reggina nel big match della 4° giornata d’andata. Una partita che rappresenta un primo scontro diretto tra le formazioni che sono state date dagli addetti ai lavori tra le favorite per la vittoria finale.
Il Catanzaro galvanizzato dal successo esterno di Monopoli affronterà in casa i siciliani della Sicula Leonzio, i giallorossi calabresi lanciati nella rincorsa al vertice della classifica partono in questa sfida favoriti dai pronostici, anche se non dovranno sottovalutare l’impegno visto che la Sicula Leonzio dopo una partenza negativa in campionato deve cercare il
riscatto e punti preziosi in classifica in chiave salvezza, visto che in due gare ha solo un punto conquistato in casa domenica scorsa con il pareggio interno per 2-2 con la Paganese.
Il Potenza con il morale alto dopo il successo interno sul Catania viaggia alla volta di Bisceglie a sua volta reduce dalla  pesante sconfitta esterna per 3-0 sul campo della Reggina. Una trasferta insidiosa per i rossoblù lucani che dovranno cercano di fare punti sul un campo difficile ed insidioso come quello pugliese per cercare di non perdere contatto con le zone alte   della classifica.
Il Picerno di Mr. Giacomarro matricola terribile di questo torneo imbattuta a quota 7 punti in classifica riceve la visita dell’Avellino formazione irpina che proviene dal successo per 2-0 ottenuto domenica a spese del Teramo.
I rossoblù lucani hanno avuto un buon impatto con la Serie C ed il successo esterno per 2-1 d Viterbo ha dato maggiore spinta a tutto l’ambiente.
Il Rende formazione calabrese dopo la sconfitta interna per 2-1 subita ad opera della capolista Ternana si reca in trasferta sul campo della Vibonese altra formazione calabrese che domenica scorsa ha pareggiato 1-1 sul campo della Cavese.
Si tratta di un derby calabrese tra due compagini che hanno avuto un avvio stentato di stagione e che cercano punti pesanti per evitare di essere risucchiati nei bassi fondi della classifica.
Il Rieti dopo la battuta d’arresto interna ad opera del bari per 2-1 di domenica scorsa viaggerà alla volta di Caserta per  incontrare la Casertana che nel precedente turno ha pareggiato 1-1 sul campo del Francavilla.
Per gli amaranto-celesti reatini si tratta di una partita molto delicata e difficile sia per la forza dell’avversario sia per la classifica deficitaria che vede i reatini ultimi in graduatoria a zero punti.
Serve quindi dare una svolta a questa difficile situazione onde evitare di essere invischiati nel vortice della zona Play-Out.
Il Francavilla formazione pugliese dopo il pari interno per 1-1 con i rossoblù della Casertana se la vedranno lontano dalle mure amiche sul campo della Paganese rinfrancata dal preggio di Lentini con la Sicula Leonzio per 2-2.
I campani della Paganese partono favoriti dai pronostici in quanto hanno dalla loro il fattore campo, ma il Francavilla non farà certo da comparsa a Pagani e cercherà di uscire indenne da questa difficile gara esterna.
Il Teramo uscito seccamente sconfitto per 2-0 dallo stadio Partenio di Avellino, cerca il riscatto tra le mura amiche con la Cavese che nel turno precedente ha pareggiato in casa 1-1 con la Vibonese.
I biancorossi Teramani sono a sorpresa ancora a secco in classifica e cercano un immediato riscatto dopo un avvio di stagione molto difficoltoso.
La Cavese vanta solo due punti frutto di due pareggi ed una sconfitta ed è alla ricerca della quadratura del cerchio dal punto di vista tecnico-tattico.
In questa sfida il Teramo è favorito vista la sua caratura tecnica di squadra ma dovrà vedersela contro una formazione  molto determinata come la Cavese che non può avere altre battute a vuoto.
Il campionato dopo le prime battute pian piamo sta entrando nel vivo ed i valori delle formazioni più quotate stanno uscendo fuori, in questo scorcio iniziale di campionato la Ternana è stata insieme alla Reggina tra le squadre date per favorite quella che ha iniziato meglio la stagione avendo un migliore approccio con questo girone tradizionalmente ostico.
Lunedì prossimo con il posticipo Bari-Reggina ci sarà il primo scontro diretto della stagione.

RISULTATI DELLA 3° GIORNATA
VITERBESE-PICERNO 1-2
AVELLINO-TERAMO 2-0
MONOPOLI-CATANZARO 0-1
CAVESE-VIBONESE 1-1
POTENZA-CATANIA 2-0
REGGINA-BISCEGLIE 3-0
RENDE-TERNANA 1-2
RIETI-BARI 1-2
SICULA LEONZIO-PAGANESE 2-2
FRANCAVILLA-CASERTANA 1-1

CLASSIFICA
TERNANA 9
REGGINA 7
CATANZARO 7
CATANIA 6
BARI 6
VITERBESE 6
AVELLINO 6
PAGANESE 4
PICERNO 7
BISCEGLIE 4
CASERTANA 4
BARI 6
POTENZA 6
MONOPOLI 3
FRANCAVILLA 2
CAVESE 2
VIBONESE 1
SICULA LEONZIO 1
TERAMO 0
RIETI 0
RENDE 0

PROSSIMO TURNO
CATANIA-VITERBESE
BISCEGLIE-POTENZA
CASERTANA-RIETI
CATANZARO-SICULA LEONZIO
PAGANESE-FRANCAVILLA
PICERNO-AVELLINO
TERAMO-CAVESE
TERNANA-MONOPOLI
VIBONESE-RENDE
BARI-REGGINA (SI GIOCA LUNEDI 16-09-2019 ORE SU RAI SPORT)