Old Manners, depositata la perizia sui telefoni di Licci e Chiricozzi

NewTuscia – VITERBO – Depositata dall’ingegnere pugliese incaricato Sergio Civino la perizia sui telefoni che contenevano il video della presunta violenza inferta alla 36enne di Viterbo da parte dei due ex militanti di Casapound, Francesco Chiricozzi e Riccardo Licci.

I due giovani, accusati di aver stuprato e picchiato la donna nel club del movimento, l’Old Manners Tavern, di cui avevano le chiavi, si trovano in carcere da circa quattro mesi. Il tecnico, considerato uno dei maggiori esperti nella Digital Forensics, ha estrapolato alcuni video, schiarito immagini troppo scure e riposto il tutto tra le mani del Pm Adragna, a cui mancava solo questa perizia per poter chiudere il caso.

Al Gip l’ultima parola.