Viterbese, approfondimento della settimana

loading...

NewTuscia – VITERBO – Mentre proseguono i lavori per il campo sintetico del Pilastro, (il tappeto sembra sia pronto per ottobre, e non per la metà di settembre come previsto inizialmente) la Viterbese momentaneamente ha trovato disponibilità per gli allenamenti, al campo Felice Napoleoni di Latera. Dopo essersi allenati a Canepina, insomma i leoni sono costretti ad “esiliare” ancora fuori la città dei Papi per trovare un rettangolo di gioco.

I tifosi che vogliono vedere i calciatori gialloblù prepararsi alle partite durante i giorni settimanali, dovranno pazientare ancora un mese, sperando che non ci siano ulteriori intoppi che faranno ulteriormente scivolare la data di inaugurazione del rinnovato Vincenzo Rossi. Intanto per quanto riguarda la Coppa Italia (competizione di cui i gialloblù sono detentori) dovranno giocare il prossimo sei novembre al Rocchi contro il Teramo in gara secca.

Il presidente Romano, questa settimana è stato molto attivo sul fronte mercato, ricordiamo che dopo la dolorosa cessione del pezzo pregiato Vandeputte che ha firmato per il Vicenza, dal Frosinone è arrivato il centrocampista Emmanuel Besea, classe 1997, nazionale ghanese. Altro acquisto a titolo definitivo è quello del giovane centrocampista (classe 1999) Oliver Urso.