Il Punto sul campionato di Serie C girone C della Viterbese

loading...

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese con una brillante prestazione espugna a sorpresa lo stadio San Nicola di Bari battendo, con
un secco 3-1, i blasonati biancorossi pugliesi grazie alle reti di Tounkara autore di una doppietta e di Bezzicheri.
Un successo importante per i gialloblù che conquistano tre punti pesanti in classifica e si portano al comando in vetta insieme alla Ternana e al Catania.

Il centrocampista Biesa Emmanuel Prince classe 1997  nuovo acquisto della Viterbese

In settimana ci sono state novità: il trequartista belga Jari Vandeputte è stato ceduto al Vicenza, una cessione pesante che ha fatto storcere il naso ai tifosi della Viterbese che avrebbero voluto il rinnovo del contratto al talentuoso giocatore. La società ha provato a correre ai ripari ed ha ingaggiato, proprio in chiusura di mercato, Besea Emmanuel Prince dal Venezia, centrocampista classe 1997 di proprietà del Frosinone ed il giovane centrocampista classe 1999 Oliver Urso dal Rimini.

La Viterbese domani riceve al Rocchi il Picerno di Mr.Giacomarro, formazione lucana matricola in questo campionato che, domenica scorsa, ha battuto il Rieti 2-1 e staziona in classifica a quota 4 punti, frutto di un pareggio in trasferta per 1-1 sul campo della Cavese e della vittoria sopra citata con il Rieti. Una squadra granitica che fa dell’agonismo la sua arma migliore.

La Ternana, dopo avere vinto in casa 1-0 contro l’ostico Potenza grazie alla bella rete di Russo con un gran tiro dalla distanza, si recherà in trasferta sul campo del Rende, formazione calabrese che staziona attualmente all’ultimo posto a zero punti e che è reduce dalla sconfitta per 2-0 sul campo della Casertana.

Il presidente della Viterbese Marco Arturo Romano soddisfatto per la brillante vittoria della Viterbese per 3-1 sul campo del Bari 

Il match  vede i rossoverdi umbri partire  favoriti dai pronostici, anche se il Rende giocando in casa  farà di tutto per riscattarsi da questo  avvio negativo di campionato.

Il Catania ha vinto in casa per 2-1 sul Francavilla e si recherà in trasferta sul campo del Potenza, sconfitto di misura per 1-0 di Terni. Una gara che si prospetta molto interessante e combattuta visto il valore delle due squadre e dall’esito non del tutto scontato.

L’Avellino viene dal successo esterno di misura 1-0 in trasferta sul campo della Vibonese ed ospita al Partenio il Teramo, che domenica non ha giocato con la Sicula Leonzio e che mira a conquistare punti pesanti in classifica. Una partita tutta  da vedere, che promette spettacolo e goal.

La Paganese, rinfrancata dal successo interno per 2-0 sul Monopoli, si reca sul campo del Sicula Leonzio con il morale alto anche se la gara si prospetta delicata, visto il difficile momento che attraversano i siciliani padroni di casa ancora a zero punti in classifica.

Il Bari, dato per super favorito alla vittoria finale dai pronostici, dopo il pesante rovescio interno per 3-1 patito ad  opera della Viterbese sarà di scena sul campo del Rieti, reduce a sua volta dalla sconfitta in trasferta per 2-1 sul campo del Picerno. Una partita delicata per entrambi.

Il Catanzaro, altra compagine data tra le favorite, dopo il pareggio esterno per 1-1 di domenica scorsa sul campo del Bisceglie si recherà in trasferta sul campo del Monopoli, che è uscito a sua volta sconfitto per 2-0 dal campo della Paganese. Per i giallorossi calabresi sarà un test probante, che servirà per saggiare la forza della formazione in una trasferta difficile.

Il Bisceglie invece si misurerà con la Reggina,  formazione amaranto calabrese che ha il morale alle stelle per il brillante successo
interno per 5-1 ottenuto ai danni della Cavese. Per la formazione amaranto dello stretto un occasione d’oro da sfruttare al  meglio per cercare di avvicinare la vetta della classifica, anche se il Bisceglie non sembra un avversario da sottovalutare.

La Cavese, dopo la pesante battuta d’arresto di Reggio Calabria, riceve la Vibonese formazione ancora a zero punti in classifica: una partita che si prospetta nervosa e spigolosa visto l’importanza della posta in palio.

Il Francavilla esce dalla sconfitta per 2-1 maturata al Cibali di Catania e giocherà in casa con la Casertana, uche ha battuto in casa 2-0  il Rende e che si recherà in Puglia con l’intento di raccogliere punti pesanti per la sua classifica.

 

RISULTATI DELLA 2°GIORNATA

PAGANESE-MONOPOLI 2-0
PICERNO-RIETI 2-1
VIBONESE-AVELLINO 0-1
TERAMO-SICULA LEONZIO rinviata
BARI-VITERBESE 1-3
BISCEGLIE-CATANZARO 1-1
CASERTANA-RENDE 2-0
CATANIA-FRANCAVILLA 2-1
REGGINA-CAVESE 5-1
TERNANA-POTENZA 1-0

CLASSIFICA

CATANIA 6
TERNANA 6
VITERBESE 6
REGGINA 4
PICERNO 4
CATANZARO 4
BISCEGLIE 4
PAGANESE 4
CASERTANA 4
BARI 3
POTENZA 3
MONOPOLI 3
AVELLINO 3
PAGANESE 3
FRANCAVILLA 3
CAVESE 1
TERAMO 0 (una partita in meno)
SICULA LEONZIO 0 (una partita in meno)
VIBONESE 0
RIETI 0
RENDE 0

PROSSIMO TURNO
VITERBESE-PICERNO
AVELLINO-TERAMO
MONOPOLI-CATANZARO
CAVESE-VIBONESE
POTENZA-CATANIA
REGGINA-BISCEGLIE
RENDE-TERNANA
RIETI-BARI
SICULA LEONZIO-PAGANESE
FRANCAVILLA-CASERTANA