Santa Rosa 2019, i preparativi dei Facchini e del pubblico al trasporto di Gloria

NewTuscia – VITERBO – Dalla mattina presto, come da tradizione negli ultimi anni, tanti ragazzi si sono appostati lungo il percorso con asciugamani e coperte a terra per prendere posto in anticipo e gustarsi al meglio il trasporto di Gloria.

Nel frattempo i Facchini stanno iniziando il percorso delle sette chiese: dal Teatro dell’Unione il percorso dei Facchini partirà per Piazza della Repubblica, con sosta al monumento del Facchino; proseguirà per la Chiesa di Sant’Angelo in Spatha, poi per Piazza San Lorenzo, il Palazzo Papale, Piazza della Morte, dove i Facchini incontreranno le suore del Monastero di San Bernardino; visita alla chiesa di Santa Maria Nuova, poi Piazza del Plebiscito, Piazza Maria SS. Liberatrice, Piazza San Francesco con visita alla Chiesa di San Francesco, al cui interno i Facchini rinnoveranno il patto d’amore con Santa Rosa; il Santuario dedicato a Rosa presso Largo dei Facchini di Santa Rosa, dove i Facchini renderanno omaggio al corpo incorrotto della Santa.

Dalle ore 17,30 alle 19.00 i Facchini si riposeranno presso il Convento dei Padri Cappuccini, poi alle ore 20.00, un omaggio alla Chiesa della Crocetta. Alle ore 20.30 in Piazza San Sisto, all’interno dell’omonima Chiesa, avverrà la benedizione dei Facchini da parte del Vescovo di Viterbo. Finalmente alle ore 21.00, dopo il saluto delle autorità, i Facchini saranno pronti al trasporto della Macchina.