Erbetti (M5s) su Santa Rosa: “Sindaco Arena, le ordinanze che si fanno vanno fatte rispettare”

NewTuscia – VITERBO – Ed eccoci, Santa Rosà è arrivata e come tutti gli anni sull’albo pretorio del comune troviamo la solita ordinanza, per la precisione la N 503 del 30 agosto 2019 che ha per oggetto: spettacolo pirotecnico S. Rosa 2019…il DIRIGENTE scrive: premesso che il giorno 3 settembre 2019, in occasione delle festività di Santa Rosa avrà luogo il tradizionale spettacolo pirotecnico.

Avrà luogo il tradizionale spettacolo pirotecnico? Ma come? Ma cosa state facendo? Ma il Signor Sindaco e la sua maggioranza hanno la memoria di un pesce rosso? Ricordo a questi signori che il 27 dicembre 2018 è stata votata all’unanimità la mozione del M5S che impegna il Sindaco e la giunta, fra le altre cose a: autorizzare l’uso nel territorio comunale di materiale pirotecnico che sia ESCLUSIVAMENTE CARATTERIZZATO da giochi di luce o colori e NON DI TIPO ESPLODENTE. All’unanimità… SI, SIGNOR SINDACO!!!

Signor Sindaco, Signori della giunta, Signori della maggioranza, le mozioni si votano favorevolmente se si crede in ciò che si vota, se si sa cosa si vota, se si capisce cosa si vota: non si votano mozioni solo per farsi grandi, per mettere una bandierina con le associazioni animaliste, se si votano mozioni che tendono al benessere animale, se a quel benessere ci si tiene veramente poi bisogna tenerne conto e bisogna rispettare e mantenere il voto espresso. Già una volta, la sera della mini macchina a Santa Barbara avete contravvenuto al voto dato, ora basta, errare è umano, ma perseverare è diabolico. Cosa farebbe Signor Sindaco se io non rispettassi l’ordinanza 503, quella per lo spettacolo pirotecnico del 3 settembre 2019, che al punto 4 recita:

“Che dalle ore 13:00 del giorno 3 settembre 2019 fino al termine dello spettacolo pirotecnico, nelle vie di cui al punto 1), venga INTERROTTO IL TRANSITO VEICOLARE E PEDONALE”. P

oi a dirla tutta al punto 1 non ci sono neanche descritte le vie, il punto 1 Signor Sindaco, si riferisce alla revoca dell’ordinanza N 500, sbagliata anche quella naturalmente. Le vie, sono al punto 2, ma di cosa vogliamo scandalizzarci? Comunque Signor sindaco se io non rispettassi l’ordinanza, cosa farebbe? Mi sanzionerebbe? Bene Signor sindaco, si prepari a farlo, perché non le permetteremo di contravventore a quanto votato.

Signor Sindaco: quest’anno pretendo che lei faccia sanzionare anche gli incivili che saliranno sulle fontane storiche e non lasci correre come lo scorso anno, Signor Sindaco se fa delle ordinanze, le faccia anche rispettare, altrimenti non sprechi il suo tempo, ha tante altre cose importanti da fare.

Massimo Erbetti
Consigliere Comunale M5S