Crisi, Roberto Fiore (FN) sul piede di guerra: “Si prepara il governo più antinazionale degli ultimi 75 anni: scendiamo in piazza”

loading...

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. E’ su tutte le furie Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, che si dice “disgustato” dall’accordo che da giorni stanno discutendo Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. Un accordo che aprirebbe la strada a un vero e proprio governo di sinistra come, specifica, non si vedeva da anni: “Sì sta preparando il governo più antinazionale degli ultimi 75 anni appoggiato dal solo 20% degli italiani. Salvini sembra aver concluso il suo ruolo, il governo torna in mano a poteri oscuri pronti a legiferare contro l’Italia e gli italiani. E’ una situazione inaccettabile”.

Per Roberto Fiore la via per uscire da questo inganno è solo una: “Il potere deve essere in mano al popolo. L’unica difesa, oggi, è la reazione del popolo. Scendiamo in piazza: se le urne non valgono più nulla allora gli italiani si faranno valere nelle strade”.