Il sindaco avverte: “Divieto assoluto di sperperare acqua a Bagnoregio”

NewTuscia – BAGNOREGIO – “Ho firmato il 3 luglio scorso un’ordinanza che vieta l’utilizzo dell’acqua proveniente dall’acquedotto per utilizzi diversi da quello domestico, e cioè irrigazione di orti, giardini e quindi di riempire piscine o simili. Vista la situazione che riguarda la zona del centro storico ho ordinato dei controlli congiunti tra Ufficio Tecnico e Polizia Locale, ho chiesto di prestare particolare attenzione a Civita dove le infiltrazioni di acqua nella rupe provocano grossi danni al borgo e chi non capisce questo vuol dire che non vuole il bene di questo luogo meraviglioso.Ho firmato il 3 luglio scorso un ordinanza che vieta l’utilizzo dell’acqua proveniente dall’acquedotto per utilizzi diversi da quello domestico, e cioè irrigazione di orti, giardini e quindi di riempire piscine o simili. Vista la situazione che riguarda la zona del centro storico ho ordinato dei controlli congiunti tra Ufficio Tecnico e Polizia Locale, ho chiesto di prestare particolare attenzione a Civita dove le infiltrazioni di acqua nella rupe provocano grossi danni al borgo e chi non capisce questo vuol dire che non vuole il bene di questo luogo meraviglioso”.

Luca Profili
Sindaco Bagnoregio