Passaggio della Campana tra Mauro Massoli e Luca Deriu al Rotary Club Sabina Tevere

di Stefano Stefanini

NewTuscia – MAGLIANO SABINA – E’ stata una piacevole serata  di approfondimento dell’esperienza rotariana e di attenzione al territorio nella quiete dell’Hotel Ristorante La Pergola, quella trascorsa in occasione della Cerimonia del  passaggio della Campana al Rotary Club Sabina Tevere dal presidente del Club 2018-2019 Mauro Massoli al presidente incoming Luca Deriu.

Il Presidente uscente Mauro Massoli ha introdotto la serata salutando i presenti ed ha riassunto l’attività annuale svolta del Club, articolatasi in una serie di convegni e importanti iniziative quali, tra le altre: l’acquisto di una cucina per la Scuola Alberghiera di Magliano Sabina; una serie di  incontri di Psicologia per affrontare al meglio le 4 fasi della vita, per vincere la frenesia, l’ansia e lo stress; l’organizzazione di Concerto presso  l’Abbazia  di Farfa per la raccolta di fondi per il progetto “Polio Plus” per debellare definitivamente la poliomelite nei vari continenti e, da ultimo,  l’Interclub con il R.C. Quirinale, l’Evento di raccolta fondi per acquisto di nebulizzatori ultrasonici in favore del Policlinico Gemelli di Roma, con la partecipazione del Primario del Reparto di Terapia Intensiva Pediatrica del Gemelli, prof. Giorgio Conti.

Lo stesso Mauro Massoli ha consegnato a 7 soci del club l’ambito riconoscimento Paul Harris Fellow.

Dopo il passaggio della Campana, è intervenuto il  presidente  Luca Deriu che ha tracciato l’impegno del Club per l’anno 2019-2020 con la presentazione del programma della sua presidenza.

 Oltre ovviamente alle altre iniziative che il Rotary organizza tradizionalmente  tutti gli anni: “la calza della befana” per i bambini oltre a dare seguito alle iniziative intraprese dal precedente presidente il Club sarà impegnato su un programma tra cui si distinguono:

– la Creazione di una borsa di studio al merito scolastico per coinvolgere e far conoscere ai ragazzi il Rotary;

– l’Organizzazione di convegni riguardanti  la salute ed argomenti di interesse sociale;

– l’Organizzare di manifestazioni per la raccolta di fondi da destinare a scopi sociali quali l’acquisto di attrezzature sanitarie per gli ospedali;

– l’Organizzare un concerto di Natale per la raccolta fondi per il progetto “polio plus”.