Rifiuti, Palozzi: “Preoccupati per rischio emergenza sanitaria”

Adriano Palozzi
Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – “Prosegue senza soluzione di continuità il caos rifiuti nella Capitale d’Italia. Ai cassonetti trasbordanti, alla raccolta differenziata precaria, al degrado dilagante, e all’incapacità gestionale del Comune di Roma, si aggiunge adesso il monito dell’Ordine provinciale di Roma dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri, secondo cui a Roma si rischierebbe una vera e propria emergenza sanitaria. Siamo ormai giunti a un punto di non ritorno, ed è necessario dialogo e buon senso istituzionale: per questa ragione, sollecitiamo il rafforzamento dell’interlocuzione tra Campidoglio, Regione Lazio e Ministero dell’Ambiente, al fine di risolvere una situazione emergenziale, che nuoce pesantemente alla quotidianità dei cittadini romani”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi.