Rifiuti, Palozzi: “Roma in piena emergenza. Raggi si dimetta”

NewTuscia – ROMA – “Parlare dell’emergenza rifiuti nella Roma di Virginia Raggi, è come sparare sulla croce rossa. In questi giorni, per l’ennesima volta, giungono allarmanti segnalazioni in merito al precario decoro di una città che, ormai, di Capitale ha solo la sporcizia e l’incuria. E di questo, purtroppo, non possiamo che “ringraziare” il Campidoglio e l’Ama, incapaci di affrontare e risolvere un contesto ambientale ed igienico-sanitario sempre più impietoso.

Il tutto a danno delle famiglie capitoline, che pagano la tassa sui rifiuti senza ricevere un servizio di pulizia urbana quantomeno dignitoso e neanche amministratori in grado di gestire l’emergenza. Alla luce di tutto questo, la Raggi abbia un minimo di buonsenso istituzionale e si dimetta”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi.