Quinto Mazzoni: Spese pazze che escono dalle nostre tasche!

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – Riceviamo e pubblichiamo.
Per ora si parla di due eventi, due serate alla Marina di Montalto e altri a sorpresa.  Solo l’Assessore  al turismo,  Silvia Nardi, ne è a conoscenza. 450.000,00 gli euro investiti tra programmazione ed allestimenti, a questa Amministrazione non interessa in che modo o a quale costo, tanto i soldi sono i nostri, vanno avanti a sperpero finché non ci avranno prosciugati ed indebitati fino al collo.
Eppure al 14 di giugno le Marine di Montalto e Pescia sembrano deserte, pochissimi i turisti, per lo più pendolari, che lasciano i gestori stagionali con le mani in mano sull’uscio, in attesa di interventi di accoglienza più semplici e di una pubblicità più estesa. Invece, non una brochure suo loro banchi, non un manifesto di programmazione appeso, l’estate è cominciata alla Marina di Montalto di Castro e Pescia Romana eppure nessuno lo sa e se qualche turista, ancora interessato, ci chiedesse cosa ci sarà in programma non possiamo che fare scena muta, come ad un interrogazione dove non si è studiato, però intanto paghiamo!
Ci auguriamo soltanto che quest’estate il logo sarà bellissimo e decorato con filamenti di oro Zecchino, e ci raccomandiamo: correte tutti a vederlo!
6.100,00 per un logo è roba seria!
#andateavanti o #andiamoasbattere!?
NIENTE ALTRO DA AGGIUNGERE!
Il Circolo PD di Montalto di Castro e Pescia Romana